Domenico Beccaria, presidente dell’Associazione Memoria Storica Granata, ha commentato il successo della Partita della Leggenda

Si è svolta mercoledì scorso la Partita della Leggenda, in cui tanti personaggi storici del mondo Torino si sono sfidati sul campo del Filadelfia. Un evento il cui intero ricavato è stato devoluto all’Associazione Memoria Storica Granata, che cura il museo del Grande Torino. L’obbiettivo sarebbe quello di spostarlo dall’attuale sede, che si trova a Villa Claretta a Grugliasco, e di portarlo proprio al Fila in un apposito spazio che è quello che il Museo merita. Di questo ha parlato il presidente dell’Associazione Domenico Beccaria.

Lo svolgimento della serata, per portare il Museo del Grande Torino al Filaldelfia è stato raggiunto?

“L’assegno per adesso è in bianco, dobbiamo ancora fare i conti della serata. Posso dire che siamo soddisfattissimi perché fosse anche solo un euro sarebbe un euro in più rispetto a quelli che avevamo ieri e va bene così. Soprattutto la cosa positiva è aver aggregato nuovamente il popolo granata, averlo riportato al Filadelfia a respirare l’aria di casa sua. Questo lo consideriamo il primo tassello per l’allestimento del futuro Museo, ma anche il primo tassello per una rinascita del popolo granata come ente”.

Villa Claretta a Grugliasco è stupenda, ma il FIla è la casa naturale del Museo, non crede?

“Ovviamente sì. Ringraziamo infinitamente la città di Grugliasco che per tutti questi anni ci ha messo a disposizione la villa, ma il Filadelfia è il Filadelfia, è come il Vaticano a Roma”.

Qual è stata l’emozione di rivedere questi personaggi in campo?

“Dietro questa organizzazione c’è tanto lavoro. Oggi per un paio d’ore abbiamo vissuto un Museo vivente. Quello che abbiamo appeso ai muri del museo sono le pagine più belle della storia granata che sono state scritte dagli uomini che oggi abbiamo visto in campo. Sicuramente un’emozione fortissima e vorrei dire irripetibile ma non lo dico, perché spero riaccada”.

Ricordiamo che c’è un IBAN indicato sui principali social…

“Ora abbiamo l’esigenza di allestire il museo quando sarà completata la struttura: più avremo disponibilità e più riusciremo a fare un bel lavoro quando tutto sarà pronto”.

TAG:
home Video

ultimo aggiornamento: 01-06-2024


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
natali giancarlo
natali giancarlo
17 giorni fa

Alcune considerazioni preliminari: 1 La vergognosa assenza del Torinouc all’iniziativa in argomento,anzi direi anche un certo fastidio 2 Cairo è Cairo con tutto quel che segue dalla promessa non mantenuta fatta al compianto Don Aldo(buon per Urbano che fisicamente non sia più tra noi altrimenti…) circa un suo contributo per… Leggi il resto »

eugenio63
17 giorni fa

Giancarlo, buona domenica ! Prendo atto della tua ottima analisi, tuttavia per una corretta informazione occorre segnalare mercoledì scorso al mitico Fila la presenza di “brillantina” Vagnati e del fido collaboratore Moretti quali membri rappresentanti della nota Società di cartapesta TORINO f.c. , come il breve video, relativo all’evento trasmesso… Leggi il resto »

natali giancarlo
natali giancarlo
17 giorni fa
Reply to  eugenio63

Un cordiale saluto anche a Te Eugenio.Grazie per la puntualizzazione che comunque….

Andrea63
17 giorni fa

Grazie Cialtrone per le tue promesse!!!! NON SARÀ MAI TROPPO TARDI QUANDO TI TOGLIERAI DALLE PXXXE!!!

James 75
17 giorni fa

Complimenti a voi per tutto lo sbattimento,economico, burocratico etc etc, davvero da ringraziare dal profondo del cuore granata

Annoni: “La maglia del Toro me la sento ancora addosso”

Zaccagno: “Vanoli allenatore giusto per il Toro. E ha un occhio di riguardo per i giovani”