Izzo torna al lavoro al Filadelfia. Scalciate sul tapis-roulant e corsa in campo prima del raduno in programma il 4 luglio

Le vacanze in compagnia di Rolando Mandragora. Qualche giornata nel segno della spensieratezza, utili a espellere le ultime tossine della stagione passata, prima di affacciarsi a quella in divenire. Il tempo di Armando Izzo dedicato alle ferie ha avuto però breve durata. Il ritorno a Torino è stato anticipato di qualche giorno.  La voglia di rimettersi in forma ha avuto il sopravvento, su quella di riposarsi, anche perché nell’ultimo biennio di momenti trascorsi lontano dal terreno di gioco ne ha vissuti eccome. Per lui all’orizzonte una stagione dai numerosi punti interrogativi, a partire da quello più importante, cioè capire quale sarà per Izzo la cornice giusta per mettere in atto una stagione di rilancio.

Izzo al Filadelfia: allenamenti già iniziati

Per adesso, il luogo giusto per riassaporare calcio è il Filadelfia. Nelle ultime ore, il difensore granata sta rendendo tutti partecipi – attraverso le Instragram Stories – del suo ritorno al lavoro. Qualche scalciata sul tapis-roulant, con tanto di filtro in bianco e nero, per poi spostarsi ai colori, quella dell’erba del mitico stadio. Primi passi verso il 4 luglio, ormai quasi alle porte, che segnerà l’inizio del raduno e, dunque, della nuova stagione della formazione di Ivan Juric.

Armando Izzo
Armando Izzo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-06-2022


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa

Al netto di uno stipendio da un milione e settecentomila euro netti a stagione lo “scugnizzo” napoletano dimostra professionalità e anticipa il rientro dalle vacanze per farsi trovare pronto sotto l’aspetto fisico in occasione del raduno della squadra fissato il 4 Luglio prossimo al Filadelfia. Tuttavia proprio a causa di… Leggi il resto »

Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
1 mese fa

1,7 milioni per stare in panchina……….
Il calcio è una vera follia……

eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa

Concordo assolutamente relativamente al sistema assolutamente folle e deprecabile sotto l’aspetto etico e morale che gestisce il calcio professionistico in genere.

Sunnapunna
Sunnapunna
1 mese fa

Si d’accordo sulla professionalita… Esperienze OK ma.. Zima tutta la vita.
Giovane, 1 terzo di stipendio, Nazionale e in rampa di lancio.
Eugenio.. Sembra un bravo ragazzo ma e lento come pochi e Poi quelle sceneggiate… Basta!!!!

eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa
Reply to  Sunnapunna

Concordo assolutamente nello stigmatizzare le deprecabili autentiche sceneggiate di cui il teatrale Izzo si rende periodicamente protagonista. In ogni caso sono sostanzialmente i allineato con la tua valutazione e ritengo che l’emergente giovane Zima ha le doti per competere per un posto da titolare nel modulo della difesa a tre… Leggi il resto »

Sunnapunna
Sunnapunna
1 mese fa

Questi con stipendi da due milioni.. Andranno tutti a scadenza..
Col cavolo se ne vanno a una neopromossa. E chiaramente le grandi o medie (le uniche Che loro accetterebbero) non guardano a lui

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Sunnapunna

Il problema e’ che se vanno in scadenza senza giocare poi finiscono (come) nkoulou

Sunnapunna
Sunnapunna
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

E si ma non vogliono rinunciare Al cospicuo stipendio. Nkoulou voleva andarsene prima… Ed. E’ stato trattenuto cpmtrovoglia. Cosi sembrava almeno. E’ diverso da questo caso. Lui non vuole andare, cha un contratto e vuole giocarsi il posto da professionista. Poi lhanno prossimo e’ libero. Purtroppo il toro Che vorrebbe… Leggi il resto »

eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa
Reply to  Sunnapunna

Il contratto di Izzo scade nel Giugno 2024 mentre le autentiche zavorre Verdi e Zaza sono inutili e dannosi macigni a libro paga sino al Giugno 2023.

eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa
Reply to  Sunnapunna

Concordo con la tua analisi assolutamente lucida e realistica.

eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

La Società TORINO f.c. è assolutamente consapevole di averlo preso ampiamente “nkoulou” nella valutazione globale del rapporto rendimento e ingaggio dei citati esuberi Zaza, Verdi e Izzo, sebbene ritengo che questo ultimo ha esibito anche buone prestazioni a consuntivo delle quattro stagioni al Toro. Purtroppo durante l’estate del 2020 i… Leggi il resto »

Lukic sceglie la Turchia per ricaricare le batterie: le vacanze granata

“Riscattatelo”: la pagina Instagram del Torino invasa da messaggi per Mandragora