La storia su Instagram di Sasa Lukic per sostenere il tennista no vax Novak Djokovic, che non parteciperà agli Australian Open

“Siamo con te”, emoji della forza e foto del destinatario del messaggio: il tennista No Vax Novak Djokovic. La storia di Sasa Lukic su Instagram non lascia spazio a interpretazioni: il centrocampista serbo del Torino sostiene la scelta e le convinzioni del connazionale, che non parteciperà agli Australian Open perché non è vaccinato. Nelle ultime ore, Djokovic ha fatto parlare di sé. E’ partito comunque per Melbourne, convinto di aver ottenuto un’esenzione medica per entrare in Australia. Il tennista non ha però superato i controlli di frontiera, dal momento che la sua documentazione è stata ritenuta inadatta. Una decisione, questa, presa dal governo federale, che ha sovrastato invece il benestare precedentemente concesso a Djokovic dallo stato del Victoria – il governo locale -, che in un secondo momento ha fatto marcia indietro, negandogli l’ingresso.

La storia su Instagram di Lukic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-01-2022


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T9
T9(@t9)
18 giorni fa

Leggendo i commenti sotto ci andrei piano con la morale, sicuramente un piccolo Djiokovic c’è in molti di noi. Ha sbagliato, certo, ma ne più, né meno di come hanno fatto milioni di italiani col green pass pagandone uno falso, usando la fotocopia o la foto di quello di un… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)(@foreverg)
18 giorni fa
Reply to  T9

Errore compagno copisterista Un personaggio come lui ha avuto molto dalla vita, in termini di soldi, fama, ecc Oneri e onori. Oneri? Dover essere di esempio, che gli piaccia o meno. I ragazzi, le persone lo guardano e per certi versi endono a seguirlo, o imitarlo. Un buon esempio, o… Leggi il resto »

T9
T9(@t9)
18 giorni fa

Io continuo a non essere d’accordo. Nessuno ha detto che lui non abbia sbagliato, peraltro ancora non lo sappiamo con certezza dato che mentre stiamo scrivendo stanno ancora “a carte bollate”. Che sia ricco e famoso non fa differenza, la sua eventuale mancanza di responsabilità la pagherà diversamente come hai… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)(@foreverg)
18 giorni fa
Reply to  T9

certamente! Soprattutto colleghi, finchè l’Urbano ci paga quel botto di euro!!! Comunque sulla parte cenrale molto d’accorod. Dà molta ro gna anche a me chi, pescato con le mani nella marmellata, si giustifica dicendo che dopotutto c’è gente che la fa piu grossa! Ma resto dell’idea che chi è vip… Leggi il resto »

Dirk Diggler
Dirk Diggler(@dirk-diggler)
18 giorni fa

Ognuno dovrebbe fare ciò che ritiene meglio per se stesso cosa assai complicata al giorno d’oggi.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)(@foreverg)
18 giorni fa
Reply to  Dirk Diggler

“Ognuno dovrebbe fare ciò che ritiene meglio per se stesso” Interessante Proponi l’anarchia insomma. Concetto interessante e soprattutto foriero di pace. Il problema potrebbe sorgere quando ciò che tu ritieni essere il meglio per te stesso, COZZA CONTRO ciò che il tuo vicino pensa a sua volta essere il meglio… Leggi il resto »

granatadellabassa
granatadellabassa(@granatadellabassa)
18 giorni fa

Djokovic si è comportato male. Classico vip che pensa di essere al di sopra della legge.

Cairo: “Ho tre obiettivi per il 2022, uno riguarda il Toro”

Lentini: “Io in società? Se mi chiamano sono pronto”. Poi il retroscena: “Scelsi il Toro e non il Milan”