Nell’era Cairo il Torino ha battuto la Juventus soltanto una volta: non è solo sfortuna, non quando capita venti volte in venticinque partite

Perdere venti derby in sedici anni non può essere un caso. Una distrazione nel finale, un episodio che gira contro, il tuo miglior giocatore non a disposizione: può accadere una, due, tre volte, mica venti in venticinque partite. Nelle sfide contro la Juventus dell’era Cairo i granata hanno raccolto appena sette punti, frutto di quattro pareggi e di un’unica vittoria, che resta quella di Ventura nell’aprile del 2016. Sono numeri per i quali è difficile appellarsi soltanto alla sfortuna, agli arbitri, agli episodi: dietro c’è molto altro. Ieri una squadra incerottata – lo era comunque anche la Juve – ha esaurito tutta la sua verve in 45 minuti, senza praticamente mai impensierire il portiere avversario, prima di tirare i remi in barca e chiudere senza punte, nel disperato tentativo di difendere il pareggio: non proprio una mossa da Juric, nonostante le attenuanti del caso, per ultima l’indisponibilità di Verdi che ha tolto al Toro l’unico giocatore offensivo in panchina. In sedici anni abbiamo visto gol subiti al 90′, rigori non fischiati, prestazioni al limite dell’imbarazzante. Molto spesso anche la scelta di risparmiarsi e darla già per persa non ha pagato, come l’incapacità di far comprendere ai calciatori, molti solo transitati per Torino senza mai averlo capito, cosa c’è davvero dietro un derby che oggi è solo vuota retorica. Ma più di tutto quei numeri sono lì a dire che certamente il derby non è una partita come le altre. Non lo è per la Juve: con nessuna squadra i bianconeri hanno raccolto così tanto dal 2006 ad oggi.

Urbano Cairo
Urbano Cairo

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-10-2021


211 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
15 giorni fa

Dobbiamo riconoscere che fate una quotidiana faticaccia per tenere a galla il merdone cairota.
Predisposizione naturale e decennale esperienza vi aiutano.
Meritereste almeno un collare nuovo.

odix77
odix77
16 giorni fa

come detto la piu grande colpa di cairo non è la mediocrità, mediocrità a cui eravamo già abituati da parecchi anni nonostante qui la gente tifava il real prima di cairo diciamo da metà anni 80 al 2005 (e forse anche peggio per alcuni versi) il problema è la longevità… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
16 giorni fa

6 punti garantiti, ormai fanno parte del “ pacchetto cliente “ dei gobbi.
C’est la vie, prendiamola così.
Oppure guardiamo il Moto GP, attendendo tempi migliori.
#cairovatteneaffankulo

C0CA0607-58E3-4708-B152-7A59CE2EE91D.jpeg
T9
T9
16 giorni fa

I “tuoi” ragazzacci sono fuori controllo 🙂
In copisteria ci stiamo impegnando con la filosofia zen, al momento noto scarsi risultati.

La rassegna stampa di oggi, 3 ottobre 2021

Vince la linea Juric, perde la società