Sirigu l’ultimo baluardo di un Toro che non ne ha più

32
Sirigu Torino
CAMPO, 18.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-MILAN, nella foto: Salvatore Sirigu

Ennesima sconfitta stagionale per la squadra granata: brilla solo il portiere, tradiscono i big, nella serata in cui il Toro dà l’addio matematico all’Europa

Meglio abituarsi ad un finale di campionato che non potrà che regalare momenti così. Del resto l’addio “ufficiale” all’Europa League la scorsa settimana ha scaricato un Toro che già sembrava non averne più e ha inevitabilmente portato ad un’altra sconfitta che, però, non cambia gli equilibri. Più netto il divario con le squadre che lottano ancora per il settimo posto, più distante quell’ottavo posto che eviterebbe a Mazzarri di debuttare a Ferragosto con la solita (ormai) partita di Coppa Italia. Se dal Toro, inteso come squadra, non serve aspettarsi chissà quali prestazioni nel finale di stagione, da chi ha la qualità, da chi ha stimoli per mettersi in mostra è invece lecito chiedere di più. Non passa inosservata la partita di Salvatore Sirigu che si conferma ultimo baluardo, in tutti i sensi, di una squadra che non ne ha più e che nemmeno si sforza per dimostrare il contrario.

Fa specie, invece, vedere altri giocatori di buona caratura sciogliersi come neve al sole, privi di stimoli, ancor prima che di rifornimenti in campo. Si arrende pure Belotti: nonostante nell’ultimo periodo si siano rivisti sprazzi di Gallo, l’attaccante sta chiudendo il campionato così come lo ha vissuto, arrancando. Se poi mancano gli spunti di Ljajic, se Falque ha finito la benzina dopo un’annata tiratissima, se Rincon e Baselli non fanno la differenza e la difesa sbanda, difficile pensare che possa andare meglio di così. Difficile non pensare già alla prossima stagione e chiedersi per l’ennesima volta: sarà davvero la volta buona?

più nuovi più vecchi
Notificami
Santin1976
Utente
Santin1976

Magari rimanesse sirigu. Ma con cairo penso sia già venduto

Pedric
Utente
Pedric

…di una Cairese che ne ha sempre avuta poca.

Fado
Utente

Io rispetto il gioco delle “spolliciate”, perché, tutto sommato, permette democraticamente di esprimere con un click il proprio dissenso o il proprio favore ad un pensiero. Sarei più felice, però, se il dissenso venisse anche argomentato. Riguardo al mio post sottostante, per esempio, mi piacerebbe sapere il motivo per cui… Leggi il resto »

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Ma chi vuoi che venga a spiegarti ciò che non ha senso?
Dai, è solo un fenomeno-web infantile, un pò come scarabocchiare un muro.

Pedric
Utente
Pedric

Guarda Fado che se sollevi questo tema, mi sembra anche con un tono un po’ critico, Osservatore si arrabbia e inizia a parlarti dei problemi che non sei riuscito a superare prima della pubertà. Ti consiglierei di non farlo più.

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

No Pietro quello era TdC9

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Infatti mi pare che una volta su TN appariva il nome di spolliciava in modo che uno poteva chiedere il come mai della spolliciata…ma qui amano gli anonimi conigli.

Santin1976
Utente
Santin1976

Fado, per argomentare il dissenso bisogna avere gli argomenti. chi si sforza di difendere la societa’ che cosa può dire ? Mettere i non mi piace e’ l’unica cosa per loro. se vedi bene non commentano piu’