Millico, Falque, Verdi: il destino dei piedi buoni è sempre la panchina - Toro.it

Millico, Falque, Verdi: il destino dei piedi buoni è sempre la panchina

di Ivana Crocifisso - 19 Gennaio 2020

Difendere il vantaggio rinunciando alla qualità ha portato il Toro a buttare via punti contro una squadra che non vinceva da novembre

Non sapremo mai quello che spinge un allenatore, o almeno la stragrande maggioranza di essi, a preferire ai piedi buoni mestieranti (onesti, ma pur sempre mestieranti) del pallone che di quantità ne hanno da vendere ma che poi non sono capaci di farti vincere una partita. Ed è così dalla notte dei tempi: c’era una volta l’allergia nei confronti del fantasista perché “poi dove lo metto nel 4-4-2”, continua ad esserci la costante ricerca della perfezione tattica che spesso penalizza chi ha i piedi buoni. Ed è il destino anche di questo Toro non riuscire a far esprimere al massimo i giocatori che hanno qualità, quelli che con un colpo, con un gesto tecnico sarebbero in grado di cambiare le sorti di una partita.

Non sapremo mai come sarebbe finita con Verdi in campo, oppure con un cambio Verdi-Millico (se non altro perché il Toro non avrebbe rinunciato alla fantasia ma provato a giocare, anziché limitarsi a difendere). Non lo sapremo mai eppure vorremo non chiedercelo più, la prossima volta, avendo già imparato la lezione grazie alla soffertissima partita col Bologna e a quella di ieri, quando a scoppio ritardato l’ingresso di Millico ha dato vivacità alla manovra.

Per non parlare, a proposito di destino, di quello di Falque. In estate numero dieci e leader indiscusso insieme a Sirigu e Belotti, pochi mesi dopo relegato in panchina, messo sul mercato e definito dal suo allenatore “risorsa”. Quando è stato deciso che il Toro può fare a meno di chiunque e dilapidare l’ennesimo patrimonio tecnico?

più nuovi più vecchi
Notificami
odix77
Utente
odix77

sono sempre stato scettico sull’impiego di millico e resto tale, nonostante questo, per quel poco che si è visto meriterebbe qualche minutaggio superiore, considerando poi l’inutilità di verdi…

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Con 2 anni di ritardo ci siete arrivati.

mas63simo
Utente
mas63simo

Purtroppo l unico nostro obbiettivo x questa stagione resta cacciare ,non importa come, quel coxione che abbiamo in panchina , tutto il resto non conta !