Il punto sull’arbitro di Carlo Quaranta: ecco il giudizio su Irrati, fischietto a cui è stata affidata la sfida tra Torino e Roma

Per l’ultima partita della stagione granata la scelta del designatore Rocchi è ricaduta sull’esperto
Massimiliano Irrati, ormai apprezzato principalmente come varista e ritenuto per tale attitudine il migliore in Italia. Tuttavia l’arbitro della sezione AIA di Pistoia se l’è cavata bene anche sul rettangolo di gioco, sempre vicino all’azione, non ha dovuto faticare granché per tenere in pugno la gara anche se ha assegnato due rigori ai giallorossi, con il primo nettissimo ed il secondo un po’ meno.
Al 20’ il primo cartellino giallo è stato per Ibanez, autore di un intervento duro da dietro su Praet mentre un minuto dopo è toccato ad Ansaldi ricevere l’ammonizione per una scivolata ritenuta pericolosa su Pellegrini su una palla contesa (un po’ severo considerato che entrambi cercavano il pallone). Al 40’ il primo penalty a favore dei giallorossi nasce da un’incomprensione tra Rodriguez che effettua un passaggio troppo lento verso Berisha ed il portiere che si fa anticipare da Abraham sul quale interviene inevitabilmente in ritardo atterrandolo: provvedimento sacrosanto.

Toro, con Irrati bilancio negativo

Niente di rilevante fino al 75’ quando viene ammonito Shomurodov che ferma fallosamente Pjaca. Al 78’ il
secondo rigore a favore della Roma viene assegnato ancora direttamente da Irrati che giudica fallosa una
cintura di Buongiorno su Zaniolo: il giallorosso, girandosi su se stesso, supera il difensore granata che prova a trattenerlo leggermente abbozzando una cintura che Zaniolo accentua cadendo a terra troppo facilmente; Irrati opta per la massima punizione ammonendo automaticamente per la trattenuta anche il diffidato Buongiorno il quale salterà la prima partita della prossima stagione.

Per Irrati, che non arbitrava il Torino dal 26 settembre 2020 (contro l’Atalanta) si è trattato del ventiduesimo incontro con i granata ed il bilancio complessivo è leggermente negativo (5 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte).

Massimiliano Irrati
Massimiliano Irrati della sezione di PIstoia
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-05-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
michelebrillada
michelebrillada
4 mesi fa

irrati lo conosciamo bene se puo dare in testa al torino gode come un riccio il rigore su zaniolo (che è un cascatore da film )e poi lui commette fallacci impuniti non era rigore il fallo è iniziato fuori area

T9
T9
4 mesi fa

Fiscale? Commento ridicolo

tric
tric
4 mesi fa
Reply to  T9

Fiscale è inesatto, ma il fallo (strattone) è stato fatto fuori area, poi gli è finito addosso in area. Io credo che potesse anche dare un fallo dal limite, anzichè il rigore. Il VAR non fa mai le pulci ai rigori a nostro danno.

T9
T9
4 mesi fa
Reply to  tric

Ma dai…. Sono anni che hanno cambiato il metro di giudizio. Se il fallo si protrae insistentemente in area danno rigore. In questo caso non si pone nemmeno il problema dato che ci sono stati di fatto 2 falli. Il primo, con una mano iniziato fuori area, quando ha perso… Leggi il resto »

Verona-Torino, per Camplone debutto con affanno

Torino-Palermo, Ghersini annulla un gol a Radonjic che poi lo sbeffeggia