I titoli dei quotidiani sportivi sul Torino: rassegna stampa molto ricca, dedicata a Ljajic, alla rincorsa sull’Europa, ma anche a una lunga intervista a Massimo Bava, responsabile del settore giovanile

La rassegna stampa di oggi, 10 aprile 2018, continua sulla falsa riga di quanto già si è visto ieri. Si torna a respirare entusiasmo in casa granata: il Torino ha vinto contro l’Inter e c’è ora voglia di rivivere il sogno di poter arrivare comunque in Europa League. Chi convince è soprattutto Adem Ljajic, ma c’è da analizzare la rincorsa degli avversari, come per esempio il Milan. Non solo: la Primavera è protagonista con una lunga intervista a Massimo Bava proposta da La Repubblica. Ecco i titoli di oggi.

La rassegna stampa del 10 aprile sul Torino

Tuttosport: Incredibile Ljajic, corre più di tutti
Due gol e due assist nelle ultime due partite: ma in primo luogo il serbo ha dato una svolta a tutto il Toro. Dietro alla sua genialità c’è un fattore chiave: il nuovo Adem è diventato persino un maratoneta!
Beppe Dossena: “Adem ha più talento di me”
L’asso granata Anni 80: “L’importante è che ora continui ad allenarsi bene e non perda tempo”

La Stampa: Il Milan va piano, il Toro no: è maxi volata
Gli ultimi tre turni hanno rimescolato la carte nella corsa all’Europa League. Adesso sono in cinque a giocarsi due posti. E finire settimi potrebbe non bastare

Cronaca Qui: Le mani di Sirigu e i gol di Ljajic. Con loro il Toro sogna l’Europa
Mai così tanti punti in A nell’era Cairo alla 31ª, cala anche la media delle reti subite

La Repubblica: “Il nostro scudetto? Allevare talenti per il Toro del futuro”
Ma venerdì Massimo Bava potrebbe festeggiare la conquista della Coppa Italia con la squadra Primavera

La Gazzetta dello Sport: Un Torino mai così in alto. È record nell’era dei 3 punti
Mazzarri punta a superare Ventura che nel 2014 ha chiuso a quota 57. Traguardo possibile: la squadra è tornata a correre e la media è migliore


Torino, la rassegna stampa di oggi 9 aprile 2018

Torino, la rassegna stampa di oggi 11 aprile 2018