Candellone, che delusione! Il Cosenza ribalta il risultato, Sudtirol fuori dai playoff

0
Candellone
CAMPO, 24.11.15, Torino, stadio Olimpico, Youth League, TORINO FC-MIDDLESBROUGH FC, nella foto: Leonardo Candellone

Dopo la vittoria per 1-0 dell’andata, il Sudtirol pensava di avere la finale playoff di Serie C in pugno: il Cosenza cambia tutto, vince 2-0 e elimina la squadra di Candellone

Questa volta arriva una sconfitta. Ma è la peggiore di tutte. Leonardo Candellone, dopo un ottimo finale di stagione, è costretto ad arrendersi con il suo Sudtirol: niente finale playoff di Serie C, niente sogno di centrare una promozione in Serie B che sarebbe stata storica. Nella gara di ritorno, infatti, Cosenza-Sudtirol finisce 2-0 (con un’incredibile autorete all’ultimo minuto, che uccide ogni sogno di gloria) e con questo risultato termina anche la stagione dell’attaccante ex Primavera del Torino, che può dirsi a livello personale soprattutto soddisfatto di questa sua seconda esperienza (aveva cominciato con la Ternana in B), e in particolare di questa parte finale di stagione.

Calciomercato Torino: Candellone rientra dal prestito al Sudtirol, ritiro in dubbio

Anche ieri, l’attaccante è però partito dalla panchina (rare sono state le volte in cui ha cominciato titolare): 36′ minuti giocati e poche occasioni da segnalare. Ora, si aprono le porte del calciomercato e tutte le valutazioni del caso. Difficilmente il Torino porterà in ritiro il ragazzo, che potrebbe rimanere ad allenarsi come fuoriquota con la Primavera, per poi essere nuovamente ceduto a titolo temporaneo. Non si esclude, tuttavia, anche una partenza definitiva: tanti sono i giovani giocatori che il Toro ha sotto contratto, molti ancora devono davvero convincere. Se ne riparlerà: ora Candellone andrà in vacanza, poi cominceranno tutte le valutazioni del caso. Con un futuro in granata per ora poco probabile, ma tutto da decidere.

Leonardo Candellone, Sudtirol / Minuti giocati: 36 (tot. 706). Presenze complessive: 22 (19), gol: 5 (5)