Candellone vince con il Sudtirol: primo passo verso la finale playoff

0
Edera Candellone
CAMPO, 20.04.16, Roma, stadio Olimpico, 34.a giornata di Serie A, ROMA-TORINO, nella foto: Simone EDERA e Leonardo CANDELLONE

I tirolesi vincono 1-0 l’andata della semifinale contro il Cosenza e il 10 giugno avranno due risultati su tre. Candellone parte titolare e non sfigura

Vittoria sul Cosenza all’ultimo respiro e finale avvicinata sensibilmente: Leonardo Candellone può festeggiare nella notte della semifinale d’andata dei playoff di Serie C. L’ultimo dei Talenti granata in tour ancora in corsa per il grande obiettivo, la promozione in B, ha trionfato con il suo Sudtirol, avvicinando sensibilmente la finale di Pescara del prossimo 10 giugno, al termine di una gara di sofferenza decisa da una zampata di Cia al 91′.

Playoff Serie C, Sudtirol-Cosenza 1-0: Cadellone mette paura, Cia la decide

Candellone, dopo la panchina iniziale nel ritorno dei quarti contro la Viterbese, torna titolare nel 3-5-2 di mister Paolo Zanetti, in coppia con Costantino. L’attaccante di proprietà del Torino non si risparmia. In una gara spigolosa e che il Cosenza ha cercato di conquistare con le unghie e con i denti, il 27 biancorosso ha dato un buon apporto ai suoi, pur senza trovare il gol come fatto nell’ultima uscita. La rete è solo sfiorata in chiusura di primo tempo, quando una sua girata di testa termina di poco a lato rispetto alla porta difesa da Serraiocco. Esce alla mezz’ora della ripresa per far spazio ad Heatley e osserva dalla panchina il tap-in con il quale Cia regala al club di Bolzano la vittoria. Nel ritorno in Calabria, il prossimo 10 giugno (ore 20.30), il Sudtirol avrà a disposizione due risultati su tre. A Candellone e compagni, per continuare a sorprendere, servirà concentrazione.

Leonardo Candellone, Sudtirol / Minuti giocati: 74 (tot. 670). Presenze complessive: 21 (18), gol: 5 (5)