Edera sfortunato col Bologna, Boyé trascina l’AEK Atene con una doppietta

di Giulia Abbate - 25 Febbraio 2019

Talenti granata in tour / Il Bologna commette un solo errore contro la Juventus. All’estero doppietta per un Boyé in grande spolvero

Archiviate le partite del weekend, è il momento di fare il consueto punto sul rendimento dei tanti granata impegnati in prestito tra Italia ed estero. In Serie A, il Bologna di Edera disputa una partita quasi perfetta commettendo un solo errore che favorisce la vittoria dei bianconeri. Buona anche la prestazione di Bonifazi che gioca una partita ordinata e precisa nel pareggio contro il Sassuolo. A mettersi particolarmente in mostra, tuttavia, è soprattutto Boyé, autore i entrambi i gol che regalano il successo all’AEK Atene nella sfida contro l’Apollon Smyrnis. Ecco dunque cosa hanno fatto i talenti granata impegnati nei rispettivi campionati.

I giocatori del Torino in prestito in Serie A

Nella massima serie, partita ordinata e senza particolari problemi per Kevin Bonifazi che con la Spal ferma sull’1-1 il Sassuolo mentre il Bologna si arrende alla Juventus per 1-0 non senza lottare. I rossoblù si dimostrano perfettamente in grado di tenere testa ad una formazione bianconera che non sembra ancora essersi ripresa e vengono puniti da un solo errore che consente a Dybala di mettere a segno il gol vittoria. Tra i granata impegnati alla corte di Mihajlovic, buona la prestazione di Edera, resta ancora ai box Lyanco.

Kevin BONIFAZI (Spal) / Minuti giocati: 90 (totali: 1.313); Presenze: 16 (Campionato 15, Coppa Italia 1); Gol: 1.

LYANCO (Bologna) / Minuti giocati: – (totali: 504 di cui 455 al Torino); Presenze: 8 (Campionato: 3, Coppe: 2, Primavera: 3); Gol: 0

Simone EDERA (Bologna) / Minuti giocati: 52 (totali: 353 di cui 165 al Torino); Presenze: 7 (Campionato: 6, Coppe: 1); Gol: 1

I giocatori del Torino in prestito in Serie B

In Serie B, vince 1-0 l’Ascoli di Milinkovic-Savic contro la Cremonese così come il Verona di Gustafson che supera di misura la Salernitana. Per il granata 90 minuti di buon livello nei quali fa spesso ripartire la squadra ma sui quali pesa, inevitabilmente, l’erroraccio commesso sottoporta nel finale del match. Resta invece in panchina Buongiorno nella vittoria per 3-2 del Carpi sullo Spezia mentre il Venezia di Segre, in campo fino al 62’, si deve arrendere per 1-0 al Livorno.

Vanja MILINKOVIC-SAVIC (Ascoli) / Minuti giocati: 90 (totali: 525 di cui 255 alla Spal); Presenze: 6 (Campionato: 4, Coppe: 1, Primavera: 1); Gol subiti: 11

Samuel GUSTAFSON (Hellas Verona) / Minuti giocati: 90 (totali: 1.342); Presenze 17 (Campionato: 15, Coppa Italia: 2); Gol: 1

Alessandro BUONGIORNO (Carpi) / Minuti giocati: 0 (totali: 1082); Presenze: 15 (Campionato: 15, Coppe: 0); Gol: 0

Jacopo SEGRE (Venezia) / Minuti giocati: 62 (totali: 995); Presenze 18 (Campionato: 1, Coppa Italia: 1); Gol: 2
(continua a pagina 2)

Torino, i giocatori in prestito in Serie C

Girone A / Nel girone A di Lega Pro, pareggia l’Alessandria di Cucchietti e De Luca, entrambi titolari e protagonisti per tutti e i 90 minuti, contro il Gozzano (1-1) mentre la Carrarese supera per 1-0 il Pontedera. Nella vittoria casalinga, 90 minuti di buon livello anche per il granata Carissoni. Nelle altre due sfide, l’Albissola si arrende per 2-0 alla Pro Patria e l’Arezzo supera di misura (1-0) l’Olbia: nella prima delle sue, gioca 90 minuti Oukhadda mente non è convocato Butic con l’Arezzo.

Tommaso CUCCHIETTI, Alessandria / Minuti giocati: 90 (tot. 2.250). Presenze 25 (campionato: 24, Coppa Italia: 1); gol subiti: 30

Manuel DE LUCA, Alessandria / Minuti giocati: 90 (tot. 1.827). Presenze 26 (campionato: 24, Coppa Italia: 2); gol: 7.

Domenico COPPOLA, Cuneo / Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze 0 (campionato: 0, Coppa Italia: 0); gol subiti: 0 (di rientro dal prestito)

Lorenzo CARISSONI, Carrarese / Minuti giocati: 90 (tot. 1.788), Presenze 25 (campionato: 22, Coppa Italia: 1, Coppa Serie C: 2); gol: 0

Shady OUKHADDA, Albissola / Minuti giocati: 90 (tot. 1.803), Presenze 25 (campionato: 22, Coppa Italia: 3); gol: 0

Karlo BUTIC, Arezzo / Minuti Giocati: – (tot. 198 di cui 166 con la Ternana), Presenze 16 (Campionato: 16, Coppa Italia: 0), gol:0

Girone B / Nel girone B, non arrivano buone notizie per la Ternana di Giraudo sconfitta per 2-0 dalla Sanbenedettese. Sfida alla quale non ha potuto prendere parte Giraudo, ai box per un edema osseo. Festeggia, al contrario, il Teramo che supera in trasferta 1-3 il Ravenna: per Fiordaliso arrivano 90 minuti e una prestazione più che positiva. Sconfitta per il Renate che si arrende per 2-0 alla Triestina con D’Alena e Rossetti ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Stesso risultato anche per la Giana Erminio contro l’Albinoleffe, con Piccoli costretto ad assistere alla sconfitta dei suoi dalla panchina, mentre il Pordenone supera per 1-0 la Fermana con Candellone in campo dal primo minuto e autore di una prestazione non brillantissima.

Federico GIRAUDO, Ternana / Minuti giocati: – (tot. 906). Presenze 18 (campionato: 14, Coppa Italia: 3, Coppa Serie C: 1); gol: 0

Alessandro FIORDALISO, Teramo / Minuti giocati: 90 (tot. 2.087). Presenze 24 (campionato: 24, Coppa Italia: 0); gol: 2

Antonio D’ALENA (infortunio al crociato), Renate / Minuti giocati: – (tot. 48), Presenze 3 (campionato: 2, Coppa Italia: 1); gol: 0

Matteo ROSSETTI, Renate / Minuti giocati: – (tot. 1038). Presenze 19 (campionato: 17, Coppa Italia: 2); gol: 0

Gianluca PICCOLI, Giana Erminio / Minuti Giocati: – (tot. 1.104), Presenze 24 (campionato: 22, Coppa Italia: 2); gol: 1

Leonardo CANDELLONE, Pordenone / Minuti giocati: 90 (tot. 2.563), Presenze 29 (campionato: 28, Coppa Italia: 1); gol 9

Girone C / A chiudere il capitolo Lega Pro arrivano le sfide del girone C nel quale non sorridono né il Monopoli di Berardi, sconfitto 1-0 dal Catanzaro, né la Reggina di Procopio, superata dalla Juve Stabia (1-0). Tra i due granata, è solo Procopio a scendere in campo dal primo minuto mentre Berardi resta in panchina. Va meglio, invece, alla Vibonese di Zaccagno che pareggia 1-1 contro il Caserta con il portiere granata in campo tutti i 90 minuti.

Filippo BERARDI, Monopoli / Minuti giocati: – (tot. 537). Presenze 13 (campionato: 10, Coppa Italia: 3); gol: 1

Andrea ZACCAGNO, Vibonese / Minuti giocati: 90 (tot. 1.170 di cui 810 con la Pro Piacenza). Presenze 13 (campionato: 12, Coppa Italia: 1); gol subiti: 16

Matteo PROCOPIO, Reggina / Minuti giocati: 90 (tot. 748 di cui 434 con il Sudtirol). Presenze 17 (campionato: 15, Coppa Italia: 2); gol: 0.
(continua a pagina 3)

I giocatori del Torino in prestito all’estero

Tra i granata impegnati all’estero, questo è stato certamente il weekend di Boyé. Il granata, infatti, è autore della doppietta che regala la vittoria all’AEK Atene nella sfida contro l’Apollon Smyrnis. Per quanto riguarda Niang (in campo 90 minuti) arriva il pareggio per 1-1 con il Marsiglia. L’attaccante che nel weekend ha anche seguito la sfida del Torino contro l’Atalanta, era reduce dalla vittoria in Europa League contro il Real Betis alla quale ha contribuito siglando una delle 3 reti del Rennes.

Vince anche l’Apoel Nicosia di Carlao, in campo da titolare, che super per 1-2 in trasferta l’Apollon così come il Corinthians che supera il Botafogo: buona la prestazione di Avelar. Infine, bisognerà attendere questa sera per vedere all’opera Ljajic: il Besiktas, infatti, affronterà alle 19 il Fenerbache.

CARLAO (Apoel Nicosia) / Minuti giocati: 90 (totali 1.995); Presenze 23: (campionato: 16; Coppe: 7). Gol 0

Danilo AVELAR (Corinthians) / Minuti giocati: 90 (totali: 2.358); Presenze: 26 (Campionato: 23, Coppa Libertadores; 2, Coppa del Brasile: 1); Gol: 2

Lucas BOYE’ (AEK Atene) / Minuti giocati: 83 (totali: 1.129); Presenze: 24 (Campionato 16; Coppa Nazionale: 4; Champions League: 4); Gol 3

Adem LJAJIC (Besiktas) / Minuti giocati: – (totali: 1.632); Presenze: 22 (Campionato: 16; Europa League: 5; Serie A: 1); Gol 3

M’Baye NIANG (Rennes) / Minuti giocati: 90 (totali: 1.528); Presenze: 30 (Campionato: 19, Coppa Nazionale: 2; Coppa di Francia: 1; Europa League: 8); Gol 4

più nuovi più vecchi
Notificami
gix
Utente
gix

il secondo gol di Boyé è molto bello

eurotoro
Utente
eurotoro

savic …bonifazi lyanco izzo aina… lukic meite’ adopo kone… berenguer parigini edera millico (butic)(rauti) che bel torello giovane e frizzante

thethaiman
Utente
thethaiman

Edera sembra sempre che debba fare cose eclatanti, a vederlo ieri notavi che ha qualità importanti ma inespresse a causa, e qui sono completamente d’accordo con l’analisi di un giornale bolognese, del suo continuo specchiarsi in sé stesso. Avesse la grinta e l’umiltà del più grande simulatore del campionato italiano… Leggi il resto »