I giocatori del Torino in prestito in Serie B e all'estero del 6 ottobre 2019

Segre, grinta da Toro: il Chievo vince 4-3 con un suo gol

di Giulia Abbate - 7 Ottobre 2019

Talenti granata in tour / In Serie B il Chievo vince in rimonta sul Livorno grazie ad una bella rete di Segre. All’estero gioca solo Boyé

Come in Serie A, anche in Serie B e nei campionati esteri è andato in archivio un altro weekend che ha coinvolto, come di consueto, anche i tanti giocatori del Toro in prestito. Nella serie cadetta, in particolare, i riflettori sono tutti puntati su Segre che ha regalato al suo Chievo la vittoria completando la rimonta in casa del Livorno e ribaltando i giochi proprio nel finale del match. All’estero, invece, a scendere in campo è solo Boyé. Damascan non è stato invece convocato mentre Milinkovic-Savic è rimasto, ancora una volta, in panchina. Vediamo dunque come è andato il weekend dei granata in prestito in Serie B e all’estero.

Torino, i giocatori in prestito in Serie B

Tra i giocatori del Toro in prestito in Serie B a prendersi la scena è soprattutto Segre che con il Chievo cala il poker in casa del Livorno. Una sfida memorabile quella di Meggiorini e compagni che prima vanno in svantaggio, pareggiano e alla fine completano la rimonta ribaltando il risultato proprio grazie al gol di Segre che regala ai suoi la rete del definitivo 3-4. Ma andiamo con ordine: il Livorno parte subito fortissimo giocando un primo tempo da urlo e andando a riposo con ben due reti di vantaggio. Ad aprire le danze è Marsura a cui bastano appena 5 minuti per portare in vantaggio i padroni di casa. Un giro di lancette e Pucciarelli pareggia i conti ma Marras e il solito Marsura chiudono la prima frazione di gioco sul 2-1. La ripresa, al contrario, è tutta a tinte gialloblu: al 54′ Meggiorni accorcia le distanze e appena 5 minuti più tardi si ripete trasformando il rigore conquistato da Djordjevic. La partita sembra indirizzata verso il pareggio ma proprio allo scadere il granata Segre sigla il gol del definitivo 3-4 e regala al Chievo la vittoria dopo una splendida rimonta.

Non va altrettanto bene, al contrario, all’Entella di Manuel De Luca che si arrende per 3-1 al Crotone. Cosenza e Venezia, invece, chiudono la sfida sull’1-1 finale. Non una prestazione impeccabile per Fiordaliso nel Venezia, che non commette tuttavia errori madornali, mentre è rimasto in panchina Kone nel Cosenza. Il Pordenone, invece, vince 2-0 contro l’Empoli con Candellone che subentra sul finale e gioca soltanto 6 minuti. A chiudere la giornata del campionato di Serie B, infine, è l’Ascoli di Ferigra che davanti al proprio pubblico si arrende al Pescara per 2-0. Due reti arrivate proprio sul finale del match su cui c’è anche lo zampino, purtroppo, proprio di Erik Ferigra che, appena entrato (al 91′), entra in ritardo su Busellato causando il rigore del definitivo 2-0.

Erik Ferigra (Ascoli) / Minuti giocati: 7 (Tot. 187). Presenze: 3 (Campionato: 2, Coppa Italia: 1). Gol: 0

Jacopo Segre (Chievo) / Minuti giocati: 90 (Tot. 572). Presenze: 7 (Campionato: 7). Gol: 2

Manuel De Luca (Entella) / Minuti giocati: – (Tot. 90). Presenze: 2 (Campionato: 2), Gol: 0

Alessandro Fiordaliso (Venezia) / Minuti giocati: 90 (Tot. 769). Presenze: 9 (Campionato: 7, Coppa Italia: 2). Gol: 0

Ben Lhassine Kone (Cosenza) / Minuti giocati: – (Tot. 145). Presenze: 4 (Campionato: 3, Coppa Italia: 1). Gol: 0

Leonardo Candellone (Pordenone) / Minuti giocati: 6 (Tot. 216). Presenze: 6 (Campionato: 5, Coppa Italia: 1) Gol: 0

I giocatori in prestito all’estero

Tra i giocatori in prestito all’estero, esce sconfitto il Reading di Boyé dalla sfida contro il Bristol City (1-0 il risultato finale) con l’attaccante che subentra al 62′ al posto di Puscas. Ancora fuori dai giochi per infortunio, invece, Damascan che ha dovuto assistere da spettatore alla vittoria del fortuna Sittard: un poker nettissimo in casa contro il Feyenoord che si arrende per 4-2. Infine, pareggia per 2-2 in casa dell’Anversa lo Standard Liegi di Milinkoivc-Savic rimasto ancora in panchina.

Lucas Boyé (FC Reading) / Minuti giocati: 28 (Tot. 524). Presenze: 12 (Championship: 9, EFL Cup: 3). Gol: 1

Vitalie Damascan (Fotuna Sittard) / Minuti giocati: – (Tot. 301). Presenze: 4 (Eredivise: 4). Gol: 2

Vanja Milinkovic-Savic (Standard Liegi) / Minuti giocati: – (Tot. 180). Presenze: 2. (Campionato: 0, Europa League: 2) Gol subiti: 4