I giocatori del Toro in prestito del 16 settembre 2019

L’assist di Kone non basta al Cosenza, che errore Zanellati

di Giulia Abbate - 16 Settembre 2019

I giocatori del Toro in prestito / Buona prestazione di Segre e Kone. All’estero gioca solo Boyé: panchina per Milinkovic, non convocato Damascan

Torna l’appuntamento con il weekend dei giocatori del Toro in prestito e questa volta i protagonisti sono soprattutto Kone e Zanellati. Il primo, infatti, è autore di un bell’assist che permette al suo Cosenza, poi sconfitto in casa dal Pescara, di agguantare il momentaneo pareggio. Al contrario, non è stato un weekend facile per Zanellati. Il portiere del Gubbio, infatti, per rimediare ad un errore difensivo causa il rigore che regala al Fano il gol del definitivo 1-1 facendo sfumare il primo successo del Gubbio. All’estero, è solo Boyé a scendere in campo senza tuttavia brillare.

I giocatori in prestito in Serie B

Terza giornata di campionato e in Serie B arriva il primo “derby” tra i giocatori del Toro in prestito nella serie cadetta. Si tratta della sfida tra il Venezia di Fiordaliso e il Chievo di Segre. Match terminato 2-0 per i veronesi grazie ai gol di Giaccherini e Djordjevic. Per entrambi i granata 90 minuti a disposizione: si mette in mostra Segre con una prestazione di quantità e qualità nella quale innesca anche l’azione del raddoppio del Chievo. Fatica, invece, Fiordaliso. Dopo essere partito titolare ad inizio campionato, invece, Ferigra colleziona la seconda panchina consecutiva con l’Ascoli che supera per 2-0 il Livorno. La vittoria arriva anche per Entella e Pordenone che superano per 1-0 rispettivamente il Frosinone e lo Spezia. Tra i giocatori del Toro presenti nella prima sfida, buona la mezz’ora di gioco di De Luca che alla terza di campionato trova finalmente il suo esordo in Serie B. Buona prestazione anche per Candellone che con il Pordenone resta in campo per 65 minuti. Infine, si distingue anche Kone nel Cosenza che, tuttavia, cade in casa contro il Pescara (1-2 il risultato finale). Per il granata, entrato ad inizio ripresa, l’assist del gol del momentaneo pareggio.

Erik Ferigra (Ascoli) / Minuti giocati: – (Tot. 180). Presenze: 2 (Campionato: 1, Coppa Italia: 1). Gol: 0

Jacopo Segre (Chievo) / Minuti giocati: 90 (Tot. 212). Presenze: 3 (Campionato: 3). Gol: 0

Manuel De Luca (Entella) / Minuti giocati: 28 (Tot. 28). Presenze: 1 (Campionato: 1), Gol: 0

Alessandro Fiordaliso (Venezia) / Minuti giocati: 90 (Tot. 450). Presenze: 5 (Campionato: 3, Coppa Italia: 2). Gol: 0

Ben Lhassine Kone (Cosenza) / Minuti giocati: 45 (Tot. 55). Presenze: 3 (Campionato: 2, Coppa Italia: 1). Gol: 0

Leonardo Candellone (Pordenone)/ Minuti giocati: 65 (Tot. 140). Presenze: 3 (Campionato: 2, Coppa Italia: 1) Gol: 0

più nuovi più vecchi
Notificami
AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Alcune note: Zanellati nonostante il rigore ha disputato una buona prova, come anche Cucchietti che subisce 3 gol ma para molto e molto bene contro un avversario che domina l’incontro. Bene Butic col Cesena, non segna ma lotta molto. Davvero bravo Oukadda, che sta facendo un percorso alla Bonifazi, molto… Leggi il resto »

Fabio (febius6)
Utente
Fabio (febius6)

Il “Donnarumma serbo” sta facendo sfracelli anche in Belgio…..

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

mega floppone. nulla da dire