Butic, doppietta e vittoria con il Cesena. Assist per Rossetti

di Giulia Abbate - 9 Settembre 2019

Talenti granata in tour / Con la sosta per le Nazionali gioca solo la Lega Pro: eco come sono andati i giocatori del Toro in prestito in Serie C

Con gli impegni delle Nazionali a tenere banco in questa settimana dedicata soprattutto alle sfide di qualificazione a Euro 2020, Serie A e Serie B hanno lasciato posto alla sola Lega Pro e ai giocatori del Torino impegnati in prestito, appunto, in Serie C. E a spiccare sono soprattutto Karlo Butic e Matteo Rossetti. Il primo, infatti, è stato autore della doppietta che ha regalato al Cesena la vittoria sul campo della Virtus Verona mentre il secondo ha sfornato l’assist per il primo gol dell’Avellino che ha poi chiuso il match con il punteggio di 2-0 contro il Teramo.

I giocatori in prestito in Serie C

GIRONE A / Nel girone A di Lega Pro, incappa i una sconfitta di misura l’Albinoleffe di Savini che parte titolare e disputa tutta la partita subendo un solo gol, sfortunatamente fatale, in trasferta contro la Pro Vercelli (1-0). Sconfitta che arriva anche per il Siena e per il Lecco: le due formazioni si arrendono rispettivamente in casa per 0-2 contro la Carrarese e in trasferta contro il Novara (3-0). Per quanto riguarda Oukhadda, il giocatore non ha preso parte alla sfida con la maglia del Siena, scontando la seconda giornata di squalifica rimediata con l’espulsione diretta nel primo match di campionato. Per quanto concerne, invece, i granata in prestito al Lecco è il solo Procopio a disputare tutto il match mentre restano in panchina Carissoni e Samake. L’unica vittoria nel girone A, tra le squadre che vantano una presenza granata in formazione, arriva dall’Alessandria che davanti al pubblico di casa supera per 1-0 il Renate, sfida nella quale resta in panchina Filippo Gilli.

Alberto Savini (Albinoleffe) / Minuti giocati: 90 (Tot. 450). Presenze: 5 (Campionato: 3, Coppa Serie C: 2). Gol subiti: 5

Shady Oukadda (Siena) / Minuti giocati: – (Tot. 58). Presenze: 2 (Campionato: 1, Coppa Italia: 1). Gol: 0

Lorenzo Carissoni (Lecco) / Minuti giocati: – (Tot. 16). Presenze: 1 (Coppa Serie C: 1). Gol: 0

Matteo Procopio (Lecco) / Minuti giocati: 90 (Tot. 441). Presenze: 5 (Campionato: 3, Coppa Serie C: 2). Gol: 0

Ali Samake (Lecco) / Minuti giocati: – (Tot. 12). Presenze: 2 (Coppa Serie C: 2). Gol: 0

Filippo Gilli (Alessandria) / Minuti giocati: – (Tot. 0). Presenze: 0

GIRONE B / Nel girone B di Lega Pro, invece, vince il Cesena di Butic e Giraudo che superano per 2-0 la Virtus Verona in trasferta. Una vittoria che arriva proprio grazie alla splendida prestazione e alla doppietta di Karlo Butic, in campo per 82 minuti. In campo anche Giraudo che colleziona i suoi primi 87 minuti con la maglia del Cesena. Arriva invece un pareggio sia per il Gubbio, che fa 1-1 contro l‘Arzignano Valchiampo, che per il Sudtirol che ferma con lo stesso punteggio il Rimini. Nel primo match resta in panchina Zanellati mentre gioca titolare Cucchietti. Infine, arriva un Ko per la Fermana di Gemello, rimasto in panchina, superata in casa per 0-1 dal FeralpiSalò.

Karlo Butic (Cesena) / Minuti giocati: 82 (Tot. 419). Presenze: 5 (Campionato: 3, Coppa Serie C: 2). Gol: 4

Federico Giraudo (Cesena) / Minuti giocati: 87 (Tot. 87). Presenze: 1 (Campionato: 1). Gol: 0

Alessandro Zanellati (Gubbio) / Minuti giocati: – (Tot. 270). Presenze: 3 (Campionato: 2, Coppa Serie C: 1). Gol subiti: 6

Tommaso Cucchietti (Sudtirol) / Minuti giocati: 90 (Tot. 540). Presenze: 6 (Campionato: 3, Coppa Italia: 3). Gol subiti: 11

Luca Gemello (Fermana) / Minuti giocati: – (Tot. 0). Presenze: 0

GIRONE C / A chiudere il panorama dei giocatori del Torino in prestito in Lega Pro è poi Matteo Rosseti, titolare contro il Teramo e autore dell’assist per il gol del momentaneo 1-0. Il match si è poi concluso con la vittoria dell’Avellino sul Teramo per 2-0.

Matteo Rossetti (Avellino) / Minuti giocati: 90 (Tot. 423). Presenze: 5 (Campionato: 3, Coppa Serie C: 2). Gol: 1

più nuovi più vecchi
Notificami
microbios
Utente
microbios

Finalmente si rivede Butic. Temevo si perdesse.

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

una volta, solo fino a pochi anni fa, sarebbe stato piu facile immettere dei giovani del vivaio in squadra. il livello era più basso. oggi per poter aspirare a giocare nel Toro si deve essere dei giocatori molto forti. basta dire che 3 giocatori della precedente Italia U21, oggi da… Leggi il resto »

giotappo1971
Utente
giotappo1971

Quoto tutto, finalmente uno con cui poter discutere di calcio….bravo

Davide (Junior68#nonc'èantidotoalvirus)
Utente
Davide (Junior68#nonc'èantidotoalvirus)

Quando produrremo i Pellegrini, Chiesa, Zaniolo potremo dire di avere dinuovo un vivaio degno del Toro, quello che sfornava i Cravero, Venturin, Lentini etc

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

davide non sono d’accordo per 2 motivi. il primo è che il campione singolo, o anche 2 campioni sdingoli non significano che il vivaio funziona. possonoessere 2 colpi di fortuna. il secondo motivo è che chi come inter fiore juve comprano un ragazzino per 1 o più milioni, cose che… Leggi il resto »