Banti e il Torino: nell’ultimo precedente il pareggio con il Bologna

di Redazione - 20 Dicembre 2018

I precedenti dell’arbitro Banti di Livorno non sorridono ai granata: con lui un bottino di 5 pareggi, 4 vittorie e 8 sconfitte

Le statistiche che riguardano Banti non sono certamente favorevoli ai granata che, con il fischietto di Livorno, hanno ottenuto 5 pareggi, 4 vittorie e 8 sconfitte in 17 partite. Sassuolo-Torino sarà la seconda direzione di gara della stagione 2018/2019. L’ultima, in ordine di tempo, risale infatti allo scorso Bologna-Torino terminato 2-2. Per l’occasione, qualche dubbio sulla sua direzione di gara soprattutto sul finale. L’episodio più dubbio, infatti, riguarda l’intervento di Nagy su Izzo in area sullo sviluppo di un calcio d’angolo: per Banti lo scontro non è così netto da assegnare un rigore e la Var, non considerando la decisione del irettore di gara un chiaro ed evidente errore, non interviene. Al contrario, nel novembre del 2017, quando diresse invece Torino-Chievo Verona, Banti fu salvato proprio dal Var. Non aveva infatti considerato da rigore il fallo di Gobbi su Belotti: in quella occasione la tecnologia lo aiutò a non commettere un errore. Quella contro i gialloblù è stata l’unica direzione di gara stagionale del 2017/2018: la sfida del Toro di Mihajlovic contro i clivensi terminò col risultato di 1-1.

Arbitro Banti e il Torino: nel  2016/2017 due rossi a Pescara

Ritroviamo Banti nel 2016/2017 ad arbitrare Torino-Inter: una direzione di gara priva di errori grossolani ma con una gestione forse un po’ troppo blanda. In quella sfida Belotti troppo spesso è stato poco tutelato: finì 2-2, con reti granata di Baselli e Acquah dopo il momentaneo vantaggio di Kondogbia e il pari di Candreva.

Acquah, Torino
Acquah, Torino (ph Campo)

Ma è la prima sfida di quella stagione che fece discutere: in occasione di Pescara-Torino, Banti costrinse i granata alla doppia inferiorità numerica, espellendo prima Acquah e poi Vives, condizionando una partita nella quale solo un’impeccabile prestazione della difesa riuscì a chiudere il punteggio sullo 0-0.

Banti-Torino, i quattro anni in A di Ventura: i precedenti

L’ultima vittoria con Banti arbitro risale alla stagione 2015/2016, l’ultima di Ventura sulla panchina granata. Si tratta del match vinto dai granata grazie ai gol di Quagliarella e di Baselli. L’anno precedente, il 2014-2015, due sconfitte granata con il fischietto livornese. il 3-0 contro la Roma e quella contro il Verona (0-1), partita nella quale Banti assegnò un rigore ai granata poi sbagliato da Omar El Kaddouri.

Un gol per parte in Torino-Roma nel campionato precedente regalano il pareggio al Torino con Alessio Cerci che risponde a Strootman (fino a quel momento la Roma di Garcia aveva sempre vinto) mentre nella stagione 2012/2013 sono ben 3 le partite del Toro dirette da Banti con i granata che incassano due sconfitte e una vittoria.

Le prime due arrivano nella sfida esterna contro l’Udinese (nella foto), persa per 1-0, e in quella casalinga contro l’Inter dove proprio gli ospiti passano per 2-0. La vittoria, invece, arriva proprio contro il Chievo Verona. L’autorete di Sardo e il gol di Alessandro Gazzi mettono la parola fine già nel primo tempo del match agguantando l’ultima vittoria casalinga dei granata sotto la guida dell’arbitro Banti.

L’arbitro Banti e il Torino: la prima volta nel 2005/2006

Tornando alla massima serie prima della retrocessione del 2009, Banti e il Torino si sono incrociati in più occasioni. Nella stagione 2005/06 il primo match del Torino arbitrato da Banti: i granata affrontano in casa il Cesena e, nonostante un rigore sbagliato da Rosina riesce a portare a casa la vittoria grazie alla rete di Fantini. Nello stesso campionato, il Toro subisce poi la sconfitta col Vicenza.

Nel campionato 2006/07  la vittoria per 1-0 sulla Sampdoria grazie alla rete di Rosina, mentre nel 20017-2008 il Toro incappa in una doppia sconfitta contro Cagliari e Milan.

Banti e il Torino: i precedenti in B

In Serie B, nel 2009-2010 il direttore di gara livornese dirige i granata in occasione della sconfitta contro il Cittadella.

X