Giudice sportivo / Ecco chi sono tutti i calciatori squalificati dopo la 3a giornata del campionato di Serie A

Il Giudice sportivo ha reso note le proprie decisioni dopo i primi match della terza giornata di Serie A. Tra i club coinvolti anche la Cremonese, battuta dai granata per 2-1 sul rettangolo verde dello stadio “Giovanni Zini”. I lombardi hanno ricevuto una multa di 5.000 euro a causa di un accendino lanciato sul terreno di gioco da parte dei loro tifosi. Nessuna sanzione invece per i granata nè per gli atalantini, prossimi avversari degli uomini di Juric. Di seguito, tutte le decisioni del Giudice Sportivo.

Serie A, gli squalificati della 3a giornata

Calciatori espulsi
Una giornata a: Radunovic (Cagliari), Ribery (Salernitana).

Società
Ammenda di 5.000 euro alla Cremonese per un accendino lanciato al 50′ in direzione dei giocatori avversari senza colpire nessuno da parte dei suoi tifosi.

Massimiliano Alvini
Massimiliano Alvini
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-08-2022


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

Alvini fa delle facce che mi vien da dire “Al vino”

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

A me ricorda Alvin and the Chipmunks…

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Comunque, abbiamo proprio rovinato ai Cremonesi la festa del varo del rinnovato Zini. In tribuna c’erano tutti o quasi: i dirigenti della societa’ al completo, il vescovo e il sindaco con fascia tricolore. Mancavano solo il ministro della marina mercantile e la Serbelloni-Mazzanti Viendalmare e poi, anziche’ al lancio dell’accendino,… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Prima che ritorniamo sulla terra, questo inizio di campionato sta avendo come conseguenza quella di fare regredire gli zerotreini allo stato di bimbominchia: servono rose di 30 giocatori tutti al livello dei titolari, altrimenti sono corte.

Torino, ecco la Cremonese: bene le prime due, ma ancora zero punti

Serie A, anticipi e posticipi: il derby si gioca sabato 15 ottobre alle 18