Dopo la vittoria sulla Virtus Entella che ha permesso ai granata di accedere agli ottavi di Coppa Italia, il Toro affronterà lunedì pomeriggio la Sampdoria

Archiviata la pratica Virtus Entella, il Torino si appresta a preparare la sfida di lunedì pomeriggio, alle 18:30 contro la Sampdoria. Anche la squadra blucerchiata ieri è stata impegnata con la Coppa Italia contro il Genoa. Derby della lanterna finito 1 a 3 per i rossoblù. Entrambe le squadre arrivano da un periodo negativo; la Sampdoria si trova con 1 solo punto raccolto nelle ultime 3 partite di campionato, mentre la squadra di Marco Giampaolo, attualmente è al terz’ultimo posto in classifica con soli 5 punti.

Ranieri e Quagliarella le certezze della Sampdoria

La Sampdoria rispetto all’anno scorso ha mantenuto i suoi due punti cardine ovvero il tecnico Claudio Ranieri e Fabio Quagliarella. Il primo è arrivato a Genova nell’ottobre del 2019, sostituendo Di Francesco, e riuscendo sempre a condurre la Samp alla salvezza. Il secondo è il simbolo in campo. Fabio Quagliarella, ex che conosce molto bene il Toro. Anche in questa stagione i suoi goal sono una certezza per la squadra genovese. Infatti l’attaccante campano con le sue 4 reti, una su rigore, è il capocannoniere tra i blucerchiati.

Posizione tranquilla in classifica, ma periodo difficile per la squadra di Ranieri

Attualmente la Samp si trova in un’ottima posizione di classifica, ovvero al 10 posto e a 10 punti insieme al Cagliari. Però la squadra di mister Ranieri è in grave difficoltà perché, dopo essere stata eliminata ieri dalla Coppa Italia dai cugini del Genoa, arriva alla sfida contro il Toro dopo due sconfitte in campionato, l’ultimo match perso 1 a 2, rimontata dal Bologna di Sinisa Mihajlovic. Il Toro galvanizzato dalla vittoria di ieri contro l’Entella dovrà essere in grado di approfittare di una Sampdoria ferita. Lunedì sera i granata dovranno vincere a tutti i costi per iniziare ad allontanarsi dalle sabbie mobili della zona retrocessione.

Claudio Ranieri
Claudio Ranieri
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-11-2020


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mik69
mik69 (@rolando)
1 anno fa

Partita da vincere senza se e senza ma. Stop

rotor
rotor (@rotor)
1 anno fa

Piu’ che di Quagliarella, mi preoccuperei di bloccare Augello che dalla sua fascia sforna una miriade di cros,pertanto vedrei ideale contrapporgli Singo. Per questo argomento sarei contento di sentire un parere degli amici di Genova capitanati da Trapano.

mik69
mik69 (@rolando)
1 anno fa
Reply to  rotor

Seee..hai trovato quello giusto. TRAPANO nonché Claudio, non ha mai capito un caxxo di calcio, lui finge di sapere..crede di sapere.. ma Raffaella Carra’ è più competente.

Trapano
Trapano (@claudio69)
1 anno fa
Reply to  rotor

Tu si che te ne capisci di tattica Rotor, mica come altri che bazzicano qui intorno 😉

Doveri arbitrerà Torino-Sampdoria. Nasca al VAR

Maradona, l’omaggio della Serie A: ecco come verrà ricordato El Pibe de Oro