Il presidente della Figc Gravina ha parlato alla viglia del match Italia-Macedonia non soffermandosi solamente sulla Nazionale

Il numero 1 della Figc Gabriele Gravina a poche ore dall’importante partita di spareggio tra Italia e Macedonia per Qatar 2022 ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano La Repubblica dove non ha parlato solo degli Azzurri. Infatti, il Presidente della Federcalcio ha affrontato altre tematiche dicendo: “Mancini? Ha perso una partita delle ultime 40, prima dell’Europeo ha firmato il rinnovo senza sapere che l’avremmo vinto. La Serie A non è contro di me, lo sono solo due o tre soggetti”, ha spiegato. “Ci sono resistenze da parte di vecchi protagonisti del calcio che non hanno fatto il bene del movimento e oggi non possono essere un riferimento governativo. Se la A non comincia ad adeguare il proprio modus operandi a logiche aziendali vere, avrà un risveglio violento quando sarà la Uefa, con la commissione che ho l’onore di presiedere, a inserire indicatori rigidi per giocare le coppe, dal 2024/25”.

Gravina torna a parlare della Superlega e minaccia la Juve

Gravina è anche tornato a parlare di un argomento molto delicato che negli scorsi mesi ha fatto discutere davvero tanto, ovvero la Superlega, un’ipotesi che in Italia vede coinvolta la Juventus. In merito alla Superlega il presidente della FIGC è andato senza ombra di dubbio a muso duro dichiarando: “Quel contratto è un’ipotesi progettuale. Se diventasse realtà, la Juventus sarebbe fuori dalla Serie A. La Superlega è la risposta sbagliata a un’esigenza reale. Anche l’Italia deve ragionare su come migliorare la qualità del campionato e renderlo più appetibile per i mercati in espansione come quello arabo, dove al momento raccoglie poco”. Vedremo come il club bianconero si comporterà dopo queste parole da parte di Gravina.

Gabriele Gravina
Gabriele Gravina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-03-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
suoladicane
suoladicane
1 mese fa

magari! facessero sta superlega, levatevi dai coxlioni gobbi interisti e milanisti strisciate di merxa, e qui si torna a giocare a calcio ed a competere un po’ tutti

ilribellegranata
ilribellegranata
1 mese fa

credo che i gobbi siano terrorizzati dalle minacce di sto quaquaraqqua

James71
James71
1 mese fa

Infatti… in compenso son terrorizzati quando devono giocare gli ottavi di champions, pensa con la superlega… ahahahah

Torino 1967
Torino 1967
1 mese fa

Il quaquaraquà, come lo definisci tu, è uno che ha portato il Castel di Sangro dalla 1 categoria alla serie B. Sta ristrutturando decine di case con il 110%. Non è un parassita.

suoladicane
suoladicane
1 mese fa
Reply to  Torino 1967

no infatti le ristruttura con i soldi tuoi e con i miei E’ UN SUPERPARASSITA

Torino 1967
Torino 1967
1 mese fa
Reply to  suoladicane

Premesso che non sono di Castel di Sangro. Guarda che questo da a mangiare a decine di operai. Ma fossi della Juve. Perché vi rode che sia andato contro la superlega?

James71
James71
1 mese fa

OH NO! ahahahahah

Il ds della Salernitana Sabatini: “Contro il Toro sarà uno spareggio”

Juventus: nuove accuse di falso in bilancio, perquisizioni in tutta Italia