Il tecnico giallorosso ha chiesto di anticipare la partita contro il Toro per poter poi preparare al meglio la finale di Conference League

Ha fatto rumore la richiesta di Josè Mourinho arrivata dopo che la sua Roma ha conquistato la finale di Conference League contro il Feyenoord in programma mercoledì 25 maggio, ovvero tre giorni dopo che la squadra capitolina dovrà affrontare il Toro allo stadio Olimpico Grande Torino, nell’ultima giornata di campionato. Il tecnico portoghese avrebbe chiesto pubblicamente alla Lega di anticipare a venerdì 20 maggio la partita contro i granata, in modo da consentire alla Roma di preparare al meglio e con più tempo la finale della competizione europea. Mourinho infatti, nei giorni scorsi aveva dichiarato: “Il primo modo di preparare la finale è avere il rispetto del calcio italiano e farci giocare l’ultima partita di venerdì. Il Feyenoord farà lo stesso e penso che noi in rappresentanza del calcio italiano meritiamo questa possibilità, così da preparare la sfida con qualche giorno in più e al meglio possibile”.

La Lega deve garantire la contemporaneità

Ma per sapere se la Lega potrà accogliere oppure no la richiesta del portoghese bisognerà attendere i risultati della prossima giornata di Serie A, perché nell’ultimo turno ci sarà da garantire la contemporaneità delle partite delle squadre che si giocano obiettivi importanti. Proprio come la Roma, che si sta giocando l’accesso alla prossima Europa League.

José Mourinho
José Mourinho
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-05-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
10 giorni fa

Si farà “all’italiana”, ultima giornata anticipata interamente al sabato e tutti felici (o quasi)…

eugenio morosini
eugenio morosini
10 giorni fa

La richiesta del presuntuoso tecnico portoghese è accettabile con l’auspicio che schiera alcune seconde linee contro il Toro per risparmiare i titolati per la successiva finale della terza coppa continentale per Club.

fringomax
fringomax
10 giorni fa

Per quello che conta per noi, perché no

Giudice Sportivo: Singo e Faraoni squalificati per Verona-Torino

De Siervo: “Anticipare Torino-Roma? Analizziamo ogni possibilità”