Dopo la sconfitta contro l’Inter Corini ha deciso di lasciare la guida del Palermo, al suo posto sulla panchina del Palermo potrebbe tornare Ballardini

Eugenio Corini non è più l’allenatore del Palermo. Il tecnico questa mattina ha presentato le proprie dimissioni rinunciando a proseguire la propria avventura sulla panchina del Palermo. La sconfitta di domenica contro l’Inter e le eccessive critiche ricevute da parte di Zamparini nelle scorse settimane hanno quindi indotto l’ex centrocampista del Torino a lasciare la propria panchina dopo neanche due mesi da quando aveva sostituito De Zerbi.

Ora la palla passa al vulcanico presidente rosanero Maurizio Zamparini che dovrà scegliere il quarto allenatore stagionale per il suo Palermo: tra le ipotesi c’è anche quella del ritorno di Davide Ballardini che a sua volta si era dimesso dopo la seconda giornata di campionato in aperta polemica con il proprio presidente per la campagna acquista fatta in estate.


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor(@rotor)
4 anni fa

Tanto c’e’ sempre Ballardini pronto al settimo reincarico…

Pelide
Pelide(@giovanni)
4 anni fa

Ma come mai zamparini non va in galera?

pasqualebruno
pasqualebruno(@pasqualebruno)
4 anni fa

Io mi propongo. Peggio di così non posso fare e Zamparini ha tanti difetti ma pare che gli stipendi li paghi sempre puntuali. Tanto trovare un allenatore vero, in questa situazione, gli è ormai impossibile..
Poveri palermitani..

Serie A, al via questa sera la 21ª giornata di campionato

La Top 11 della 21ª giornata: il Toro rimpiange Dzemaili