Archiviati i recuperi di Juventus-Napoli e Inter-Sassuolo la serie A ripartirà con la 30^ giornata di campionato

Dopo i recuperi di mercoledì tra Juventus-Napoli e Inter-Sassuolo la serie A è proiettata alla 30^ giornata di campionato. Questo turno si aprirà sabato alle 15:00 con Spezia-Crotone, proseguirà alle 18 con Parma-Inter e alle 20.45 con Udinese-Torino. Domenica si partirà alle 12:30 con Inter-Cagliari, mentre alle 15 andranno in scena Verona-Lazio, Juventus-Genoa e Sampdoria-Napoli. Invece alle 18 ci sarà Roma-Bologna e alle 20:45 Fiorentina-Atalanta. La 30^ giornata di serie A si concluderà lunedì sera alle 20:45 con Benevento-Sassuolo.

Le sfide per le squadre in lotta per la salvezza

Parma e Cagliari, in lotta per la salvezza, affronteranno due squadre molto ostiche che si trovano nelle prime due posizioni in classifica ovvero Inter e Parma. La squadra di D’Aversa, che sabato pomeriggio affronterà i rossoneri, è reduce dal pareggio 2-2 di Benevento. Anche Ibrahimovic e compagni arrivano alla sfida del Tardini dopo aver raccolto un solo punto nel turno precedente a San Siro contro la Sampdoria, match terminato 1-1. Il Cagliari nel lunch match di domenica dovrà affrontare l’Inter capolista con 71 punti, con i neroazzurri che dopo la vittoria 2-1 contro il Sassuolo sono ancora più lanciati verso lo scudetto. Queste due sfide molto complicate per Cagliari e Parma potrebbero favorire il Torino. I granata dovranno tornare a casa da Udine dopo aver raccolto dei punti, molto importanti per la corsa verso l’obiettivo salvezza.

Spezia a Crotone e Benevento-Sassuolo

Due squadre che stanno stupendo in positivo per risultati e gioco sono Benevento e Spezia. In questo momento occupano rispettivamente 15° e 16° posto in classifica, con la squadra ligure attualmente a +5 dal Torino. Lo Spezia, dopo la sconfitta nell’ultimo turno contro la Lazio, affronterà il Crotone ultimo in classifica con 15 punti, che dovrà assolutamente vincere se vorrà avere ancora qualche piccola speranza di salvarsi. Il Benevento invece affronterà il Sassuolo di De Zerbi che vorrà riscattarsi sicuramente dopo la sconfitta di mercoledì contro la squadra di Conte. Mentre la Fiorentina, a pari punti con la squadra campana, dopo il pareggio 1-1- contro il Genoa sfiderà l’Atalanta di Gasperini.

Kevin Bonifazi e Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-04-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Filippo Bull
Filippo Bull
6 mesi fa

L’ideale sarebbe vincere ad Udine visto anche gli avversari di Parma è Cagliari. Ma come sempre nn sarà facile, l’Udinese cmq arriva da2 sconfitte, sarà dura fino all’ultimo istante sperando di centrare la salvezza.

Udinese-Torino: arbitra Doveri. Irrati al VAR

L’avvocato biancoceleste: “Lazio-Torino non si deve giocare, ci sono gli estremi per il 3-0”