Serie A sospesa: riprende se l'Europeo sarà rinviato

Pressing della serie A per il rinvio dell’Europeo: solo così il campionato può terminare

di Andrea Piva - 10 Marzo 2020

Il campionato di serie A è ufficialmente sospeso ma, a oggi, sarebbe impossibile riprenderlo: lo stesso potrebbe però accadere negli altri stati europei

Il campionato di calcio di serie A è ufficialmente sospeso. Prima ancora che si tenesse il consiglio federale straordinario, è stato il nuovo decreto varato dal Governo a stoppare in Italia il mondo del pallone. E ora quando riprenderà il campionato? Impossibile dirlo ora, anche perché con le coppe europee che stanno proseguendo, è al momento impossibile ipotizzare delle date per i recuperi delle prossime giornate di campionato. La serie A 2019/2020 rischia ora seriamente di essere già conclusa. L’unica speranza di concluderla è legata all’eventuale slittamento dell’Europeo che dovrebbe iniziare il 13 giugno.

Euro 2020: la Lega serie A preme per il rinvio

La volontà dell’Uefa è quella di rispettare tutte le date già stabilite, sia per la Champions League, sia per l’Europa League, sia per l’Europeo: non è però utopico pensare che l’inizio di Euro 2020 possa slittare, magari di alcune settimane, mesi o addirittura di un anno. La Lega serie A sta già iniziando a fare pressioni al presidente Aleksander Ceferin perché valuti l’ipotesi di rivedere le fate del torneo per nazionali, in modo che il nostro campionato possa concludersi regolarmente (qui tutti i possibili scenari se non dovesse terminare).

Allarme Coronavirus: in Francia e Germania partite a porte chiuse

C’è poi da considerare che l’emergenza Coronavirus si sta allargando in tutta Europa e, se anche in altri stati la situazione dovesse farsi critica come lo è in Italia, si potrebbe arrivare al blocco di sempre più campionati (oltre a alla serie A, anche quello della Svizzera è fermo). In Francia e in Germania, proprio nelle scorse ore, è stata presa la decisione di proseguire Ligue 1 a Budensliga con le partite a porte chiuse, anche in Spagna potrebbe essere adottata la stessa soluzione per la Liga: la speranza è ovviamente che la situazione non percepiti in queste nazioni, ma alla Uefa dovranno iniziare a pensare a soluzioni per tutti i possibili scenari. E magari anche rivedere le date di Champions League, Europa League ed Europeo.

più nuovi più vecchi
Notificami
guidone
Utente
guidone

ma nonhanno ancora capito la portata di questo problema?! il blocco deve essere totale,fino a quando i casi cominceranno a decrescere,solo allora potranno cominciare a fare previsioni,ma si può essere più incoscienti…solo per il problema denaro,diritti…ma andatevene a quel paese!!

Pedric
Utente
Pedric

Ma chi considera la serie A ?