Ultimo turno di campionato prima delle feste natalizie, si parte con Atalanta-Empoli, Juventus e Milan giocheranno l’8 gennaio

Si chiude con un turno infrasettimanale il 2016 della Serie A che ha visto i bianconeri laurearsi ancora una volta Campioni d’Inverno. Questa sera, alle 20:45, andrà in scena il primo anticipo della 18ª giornata: l’Atalanta, dopo aver fermato sullo 0-0 il Milan, ospiterà in casa l’Empoli. Domani, alla stessa ora, invece, l’Inter, vincente contro il Sassuolo, sfiderà davanti al pubblico di casa una Lazio bella ed efficace, reduce dal successo contro la Fiorentina.

Ma il clou dell’ultima giornata di Serie A dell’anno sarà tutta concentrata nella serata di giovedì alle 20:45. Dopo la sconfitta contro i neroazzurri, il Sassuolo punterà a tornare immediatamente alla vittoria affrontando in trasferta il Cagliari mentre la Roma, reduce dalla sconfitta nello scontro diretto contro la Juventus, ospiterà all’Olimpico il Chievo. Scontro tutto da vivere quello tra la Fiorentina e un Napoli in grandissimo spolvero trascinato da un Mertens che sembra non doversi più fermare. Match importanti anche in coda alla classifica dove il Pescara sarà impegnato nello scontro diretto in casa del Palermo. Infine, Sampdoria e Torino ospiteranno rispettivamente Udinese e Genoa.

Per vivere la chiusura del 18° turno di Serie A bisognerà però aspettare mercoledì 8 gennaio. le partite di Milan e Juventus, infatti, sono state rinviate per permettere alle due formazioni di disputare, venerdì 23, lo scontro valido per la Supercoppa Italiana. Dopo Natale, i bianconeri alle 18 affronteranno la trasferta in casa del Crotone mentre ad ospitare i rossoneri, nel match delle 20:45, sarà il Bologna.


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AmmaMi71
AmmaMi71(@ammami71)
5 anni fa

Forza Empoli,ferma l’Atalanta …e forza Lazio anche se mi stai sul culo spero che tu riesca a fermare l’Inter…altra squadra molto “simpatica”e guarda caso appena sopra di noi!

La Top 11 della 17ª giornata: un incredibile Mertens manda ko il Toro

Genoa, che tegola: lesione al bicipite femorale per Veloso