Seriie A, le parole di Spadafora sul protocollo ancora insufficiente

Spadafora: “Pressioni dalla Lega di Serie A per il campionato”

di Veronica Guariso - 27 Aprile 2020

Le parole del ministro Spadafora dopo la conferenza stampa di Conte. Il campionato di Serie A resta in sospeso, così come gli allenamenti

Dopo la conferenza stampa di Conte, è tornato a parlare anche il ministro allo sport Vincenzo Spadafora su Rai 2. Secondo quanto riportato da Gazzetta, il campionato resta in sospeso. “Riceviamo pressioni dalla Lega calcio di serie A, ma il fatto che non abbiamo ancora garantito una data per il ritorno del campionato è perché non possiamo ancora stabilirlo con certezza, non perché non siamo in grado di decidere. Ci è stato fornito un protocollo per la ripresa dalla squadre di A, che però i membri del comitato tecnico-scientifico hanno giudicato ancora non sufficiente. Necessita di approfondimenti, che verranno fatti nei prossimi giorni e in base ai quali ci regoleremo. Ma figuratevi se io voglio boicottare il campionato di calcio.”, queste el parole del ministro.

Il ministro: “Lo sport non è solo il calcio”

Continua il ministro: “Lo sport non è solo il calcio, e il calcio non è solo la serie A. Ho chiesto un incontro domani pomeriggio con il comitato tecnico-scientifico per ipotizzare e leggere tutti i protocolli che possono essere attivati nelle prossime settimane per tutti gli sport. La prima buona notizia è che da domani la società Sport e Salute sarà in grado di emettere i primi 27mila bonifici ai lavoratori del mondo dello sport.

Non c’era nessuna garanzia prevista nel Decreto di marzo, abbiamo inserito una norma per estendere il bonus dei 600 euro anche ai lavoratori dello sport. Tutti coloro che hanno fatto domanda riceveranno il bonus. Inoltre, questa settimana sarò attivo presso l’Istituto per il Credito Sportivo un fondo di 100 milioni di euro per tutte le associazioni e le società dilettantistiche che potranno accedere per un finanziamento.“. Intanto si pensa ad ottobre per il ritorno del Giro d’Italia, se la fase 2 annunciata da Conte, seguita dalla fase 3, proseguirà secondo i piani.

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
6 mesi fa

presioni dalla Lega di serie A? ma dainon ci crede nessuno dunque ricapitoliamo, il barbiere e il massaggiatore normale riprenderanno, e solo forse, in giugno. i calciatori che passano la partita tutti amassati, uno contro l’altro, sopra e sotto all’altro, contatto di sudore, saliva, fiatate, dovevano riprendere 1 mese fa… Leggi il resto »