Il programma della 5ª giornata del campionato di Serie A / Sassuolo ed Empoli aprono le danze, a Fiorentina ospita la sorpresa Spal

Prenderà il via questa sera, venerdì 21 settembre, la 5ª giornata del campionato di Serie A Tim. L’anticipo del venerdì sera, in programma alle 20:30, vedrà protagoniste Sassuolo ed Empoli, con i neroverdi reduci dal primo stop stagionale impostogli dalla Juventus mentre gli ospiti arrivano dalla seconda sconfitta stagionale rimediata nella sfida contro la Lazio e distano 3 lunghezze dagli emiliani. Tre anticipi, invece, sono in programma domani, sabato 22 settembre: si parte alle 15 con Parma-Cagliari. I padroni di casi arrivano galvanizzati dalla vittoria, la prima stagionale, contro l’Inter e distano un solo punto dal Cagliari che è in striscia positiva da tre giornate e punta ad allungare.

Serie A, gli anticipi della 5ª giornata di campionato

Alle 18, sarà poi di scena Fiorentina-Spal, sfida che fa presagire un altissimo tasso di spettacolarità: i viola vorranno rifarsi dalla sconfitta contro il Napoli e devono ancora recuperare una partita ma l’avversario di giornata, fin qui vera sorpresa di questo campionato, si sta dimostrando ostacolo più che ostico per le compagini di Serie A. L’ultimo anticipo del sabato sera vedrà protagonista l’Inter che dopo il KO contro il Parma della scorsa settimana si è ampiamente rifatto in Champions e arriva con il morale certamente rinforzato. Di fronte, ci sarà la Sampdoria che dista tre lunghezze (7 punti contro i 4 dei neroazzurri): per la formazione di Spalletti la missione sarà proprio l’aggancio alla parte alta della classifica.

Chiude definitivamente il capitolo anticipi la sfida di domenica quando all’ora di pranzo si affronteranno Torino e Napoli: i granata dell’ex Mazzarri vogliono tentare l’impresa cercando di sfruttare i punti deboli mostrati dai partenopei in questi primi scampoli di campionato. Dall’altro lato, tuttavia, gli uomini di Ancelotti non si possono permettere passi falsi per non perdere terreno dalla capolista.

Serie A, le sfide della domenica: c’è Milan-Atalanta

Alle 15 di domenica pomeriggio, saranno 3 i campi su cui si accenderanno i riflettori. La Roma, dopo la brutta sconfitta in Champions, affronterà il Bologna che ha raccolto un solo punto in 4 partite. Il Chievo, ultimo in classifica, dovrà cercare di incamerare più punti possibile per dare una scossa alla sua situazione di stallo ospitando in casa l’Udinese. A completare il terzetto di partite pomeridiane sarà poi Lazio-Genoa, con le due formazioni appaiate a quota 6 punti. La 5ª giornata di Serie A andrà poi in archivio con i due posticipi della domenica sera. Alle 18, occhi puntati su una sfida che potrebbe già avere il sapore europeo. Il Milan, infatti, ospiterà a San Siro l’Atalanta, due formazioni candidate a giocare un ruolo importante nella corsa all’Europa e attualmente appaiate a quota 4 punti. Alle 20:30, invece, a capolista Juventus sarà ospite del Frosinone.


Torino-Napoli: arbitra Irrati come nella vittoria del 2015. Stop per Valeri

Atalanta-Torino, arbitra Orsato. Torna Valeri… come addetto al Var!