Torino-Empoli, arbitra Maresca. Mariani al VAR

3

Per Torino-Empoli del 26 dicembre è stato designato Maresca di Napoli. Al VAR ci saranno Mariani e Schenone. Tutte le designazioni della 18^ di Serie A

Sarà Fabio Maresca ad arbitrare Torino-Empoli, gara valevole per la 18^ giornata di Serie A e in programma il 26 dicembre alle ore 18. L’arbitro della sezione AIA di Napoli sarà coadiuvato dagli assistenti Liberti e Di Vuolo e dal quarto uomo Di Paolo. Al VAR ci saranno invece Mariani e Schenone. Tra le altre designazioni del campionato spicca quella di Mazzoleni per il big match Inter-Napoli.

Serie A, gli arbitri della 18^ giornata

Frosinone-Milan (Guida, ass. De Meo-Longo, IV Di Martino; Var Valeri, Avar Posado), Fiorentina-Parma (Fabbri, ass. Bottegoni-Imperiale, IV Rapuano; Var Irrati, Avar Tolfo), Bologna-Lazio (Pairetto, ass. Del Giovane-Bindoni, IV Serra; Var Nasca, Avar Vivenzi), Cagliari-Genoa (Orsato, ass. Preti-Alassio, IV Fourneau; Var La Penna, Avar Marrazzo), Atalanta-Juventus (Banti, ass. Carbone-Ranghetti, IV Aureliano; Var Calvarese Avar Vuoto), Sampdoria-Chievo (Giua, ass. Tasso-Baccini IV Guccini; Var Massa, Avar Tegoni), Torino-Empoli (Maresca, ass. Liberti-Di Vuolo IV Di Paolo; Var Mariani, Avar Schenone), Roma-Sassuolo (Giacomelli, ass. Di Iorio-Santoro, IV Pillitteri; Var Ghersini, Avar Fiorito), Spal-Udinese (Doveri, ass. Lo Cicero-Manganelli, IV Baroni; Var Pasqua, Avar Mondin), Inter-Napoli (Mazzoleni, ass. Costanzo-Paganessi, IV Abisso; Var Manganiello, Avar Peretti)

più nuovi più vecchi
Notificami
mcmurphy
Utente
mcmurphy

Auguro Buon Natale a tutti i granata del forum,quelli con cui lego di più,quelli con cui mi sono scontrato,quelli con cui mi scontreró,le idee possono discordare ma sicuramente tutti ci teniamo al TORO,l’unico vero amore per il quale vale la pena di lottare,naturalmente dopo la famiglia,Buon Natale a tutti.

Vegeta
Utente
Vegeta

Bravo; auguri anche a te

Vegeta
Utente
Vegeta

Ora basta parlare di Arbitri; mi è piaciuto molto l’articolo della Gazzetta; segno del fatto che Cairo sta iniziando ad usare la sua risonanza mediatica per alzare l’attenzione.
Ora basta e andiamo avanti perché c’è molto da fare su tutti gli altri fronti..