Ecco il Sudtirol di Zanetti e Procopio: è la squadra che ha eliminato Moreno Longo

di Veronica Guariso - 4 Dicembre 2018

La presentazione dell’avversaria / Il Sudtirol, nono nel Girone B di serie C, è pronto a farsi strada in Coppa Italia contro il Torino

Manca poco al quarto turno di Coppa Italia, che vedrà il Torino impegnato contro il Sudtirol giovedì alle 20.45. I granata vogliono sfruttare la competizione e andare il più avanti possibile, ma il Sudtirol non renderà la vita facile alla squadra di Mazzarri. Il club tirolese al nono posto del girone B di serie C, è reduce da una vittoria contro il Vicenza ed un pareggio contro il Pordenone. L’ultima partita di Coppa Italia li ha visti dominare sul Frosinone, neopromossa di Serie A. La squadra è guidata da Paolo Zanetti, ex centrocampista del Toro dal 2007 al 2010, ma non è il solo ad aver indossato la maglia granata. C’è anche Matteo Procopio, terzino sinistro cresciuto nel vivaio granata e Campione d’Italia 2015 con la Primavera di Longo, che è in prestito proprio nel club biancorosso.

Sudtirol: il cammino in Coppa Italia

Il Sudtirol è l’unica squadra del Trentino Alto Adige a giocare in Serie C, la massima serie raggiunta dal club, che ha concluso la scorsa stagione al secondo posto del girone B, accedendo ai play off, dove è stato eliminato in semifinale dal Cosenza. La Coppa Italia è il modo migliore per alzare il livello, permettendo al club di confrontarsi con le squadre di serie maggiori.

I biancorossi sembrano reggere il confronto se si guarda quanto hanno fatto fino ad ora nelle fasi preliminare della competizione. Al primo turno di Coppa Italia hanno infatti battuto l’Albalonga per 2-1, grazie alle reti di Costantino e Vinetot, accedendo così alla seconda fase. Lì, hanno sfidato il Venezia, sconfitto per 1-0.AL terzo turno, giocato anche dal Torino che ha eliminato il Cosenza vincendo per 4-0, gli Altotesini hanno sbattuto fuori il Frosinone, con un 2-0 targato Costantino e Turchetta.

Torino, si rivedono Paolo Zanetti e Procopio, ma da avversari

Come spesso accade, le strade si incrociano e si incontrano nuovamente vecchie conoscenze. E’ questo il caso del Torino, che dovrà affrontare Paolo Zanetti, ma da avversario questa volta. Il veneto classe 82′ è infatti l’attuale tecnico del Sudtirol, ma ha un passato in granata, che lo ha visto intervallare tra Serie A e Serie B: ha giocato al Torino dal 2007 al gennaio del 2010, passando poi all’Atalanta per 6 mesi, per poi tornare ancora un anno a Torino. Nel 2011 è ufficialmente finito il suo rapporto con il club, con il suo passaggio al Grosseto. In granata ha collezionato 76 presenze ed 1 gol.

La stessa cosa vale per Matteo Procopio, classe ’96 originario di Torino, che è cresciuto nel Settore giovanile del Toro, vincendo lo Scudetto nel 2015 nella Primavera di Moreno Longo. Il Torino non si è però privato del giovane terzino e lo ha così mandato in prestito prima alla Cremonese e poi al Sudtirol.

più nuovi più vecchi
Notificami
io
Utente
io

grazie per la cortese risposta , ciao

io
Utente
io

ma ora dovremmo temere anche questi carneadi ? A proposito qualcuno sa se la partita viene trasmessa in diretta dalla rai ?

rotor
Utente
rotor

Ciao,alle 20,45 su RaiSport,

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Utente
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)

Pensavo su telecupole😁

X