L’impianto sportivo di Moncalieri intitolato a Valentino Mazzola

di Veronica Guariso - 3 Giugno 2019

Intitolato l’impianto sportivo di Santa Maria a Moncalieri a Valentino Mazzola. Presenti anche Sala, Asta e Moretti

Il ricordo degli Invincibili è ora una presenza fissa anche nella città di Moncalieri, che nel corso della mattinata ha scelto di intitolare l’impianto sportivo della frazione Santa Maria al capitano Valentino Mazzola. Dopo un torneo giocato nel weekend del 1° e 2 giugno, che ha visto protagoniste diverse realtà con ragazzi affetti da disabilità, tra le quali la Sampdoria, l’Udinese, la Juventus, il club tedesco F.C. Hansa Rostock E.V. ed il Torino F.D., si è realizzata la proposta effettuata dal Toro Club “ToroMio” al Comune di Moncalieri, che ha accolto con entusiasmo l’idea. L’impianto, casa del Torino Calcio Disabili “Torino F.D.”, avrà quindi ora un nuovo nome ed un nuovo protettore.

Tanti ospiti all’intitolazione dell’impianto a Mazzola

Tanti ospiti del mondo granata e non all’intitolazione dell’impianto sportivo di Santa Maria, che ha visto presenziare personaggi d’eccezione come Antonino Asta, Claudio Sala, lo speaker del Torino Stefano Venneri ed anche Emiliano Moretti, reduce dall’ultima stagione come giocatore e che ha dato il calcio d’inizio alla partitella in programma tra i mister ed alcuni membri dei Toro Club presenti. La cerimonia si è aperta con Daniele De Bellis, che ha cantato la canzone da lui scritta, dedicata a Mazzola. Ha preso poi la parola don Aldo, il parroco locale, che ha benedetto il luogo, per poi lasciare spazio a Venneri che si è occupato di presentare l’evento.

Presenti anche i rappresentanti della FIGC del Piemonte, che hanno speso alcune parole per ringraziare e per esprimere l’importanza dell’iniziativa. Sono poi intervenuti l’assessore allo Sport Giuseppe Messina e i rappresentanti dei Toro Club “ToroMio”, “Toro Club CTO”, che ha donato un defibrillatore con targa annessa, “T.C.Giuristi Granata”, Toro Club “Valentino Mazzola” e l'”Unione Club Granata”. Molto partecipi anche i tifosi e le autorità locali, tra le quali il sindaco Paolo Montagna.

Diversi premi per i vari ospiti presenti

Sono stati diversi i premi consegnati ai vari ospiti. Ogni Toro Club ha ricevuto una targa di ricordo. Claudio Sala ed Antonino Asta invece hanno avuto la medaglia del torneo svoltosi il 1° giugno, mentre Emiliano Moretti ha ricevuto una placca di ricordo. Il Torino F.D. ha poi voluto regalare una maglietta firmata da tutti i membri dell’organico e dai campioni presenti al Comune di Moncalieri, che la terrà esposta. Un’iniziativa promossa per mantenere viva la memoria di Valentino Mazzola e che rende il calcio uno sport accessibile a tutti.