Prima porta al Filadelfia: i lavori proseguono

di Redazione - 11 Novembre 2016

Il nuovo impianto del Toro sempre più in via di definizione: al Filadelfia la tribuna è quasi del tutto completata, e si torna a pensare al campo

Il lavori al Filadelfia proseguono, senza sosta. Nonostante il ritardo rispetto a quanto previsto un anno fa, l’intenzione è quella di riuscire a completare la nuova casa del Toro il prima possibile, comunque decisamente entro la fine della stagione sportiva 2016/2017. I progressi sono quotidiani, e nella giornata di ieri hanno raccontato della tribuna che sta per essere praticamente completata, e di una nuova attenzione dedicata al campo da gioco.

Si è infatti eretta la prima porta: un passo avanti simbolico, ma non solo, che rende particolarmente il fatto di come, al Filadelfia, l’avanzamento dei lavori sia costante. La nuova casa del Toro è pronta a rinascere.

più nuovi più vecchi
Notificami
Bakero
Utente
Bakero

Invece di montare una porta che non serve a niente e sta tutto l’inverno a predere gelo e ruggine che finiscano gli impianti all’interno e ci dicano se prima della stagione 2017/2018 potremo vedere gli allenamenti al Filadelfia….

may
Utente
may

Mi rivolgo a tutti i tifosi del Toro che stanno a Roma come me…. glielo diciamo alla redazione che il titolo dell’articolo non é proprio il massimo?!

gix
Utente
gix

Prima Porta non è un bel posto? 🙂

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Non sono di Roma, ma una volta capitai a Primo Porta, c’erano un sacco di croci e station wagon scure che andavano e venivano…….

toro 1968
Utente
toro 1968

e c’è pure il cimitero

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Infatti… Mi riferivo a quello!