Torino subito al lavoro: porte chiuse al Filadelfia

di Redazione - 21 Settembre 2017

Ora si può davvero pensare al derby: due giorni per prepararlo al meglio. Il Torino torna ad allenarsi a porte chiuse al Filadelfia

Archiviata la vittoria sull’Udinese, il Torino torna subito ad allenarsi. Come era prevedibile: sabato prossimo ci sarà il derby Juventus-Torino, e ora la testa dei granata è tutta rivolta alla partita più attesa dell’anno. Le porte, però, quest’oggi saranno chiuse al Filadelfia: i tifosi non potranno venire ad assistere all’allenamento di Belotti e compagni, che sarà diviso come sempre in due fasi, dopo la partita. Da un lato si sosterrà una seduta di scarico; dall’altro, invece, un lavoro tecnico tattico. Poco più di 48 ore per prepararsi al meglio contro la Juventus di Allegri. Il Toro è carico e non vuole sfigurare. La testa, ora, è davvero tutta rivolta al derby.

più nuovi più vecchi
Notificami
tore110
Utente
tore110

Una cosa è certa , per ben figurare a casa dei merdosi dobbiamo essere diversi da quelli visti l’ultima mezz’ora a Udine altrimenti ci asfaltano . Diciamo che il momento ci e’ propizio, siamo fortunati il giusto e i pigiami noni pare abbiamo quella fame e quella voracità degli ultimi… Leggi il resto »

Lovi
Utente
Lovi

Vorrei vedere un Toro intelligente tatticamente e cinico. Vorrei vedere una squadra assennata e cazzuta. Vorrei vedere lo sguardo di Rincon su tutti gli undici che scenderanno in campo. Vorrei vedere un arbitro onesto. Vorrei vedere il faccione di buffon mesto che smadonna a fine partita. Vorrei sentire i gobbi… Leggi il resto »

Massimo 1963 (lamaratona2.0)
Utente
Massimo 1963 (lamaratona2.0)

Alberto, di tutte le cose che hai citato credo che la più irrealizzabile sia quella di vedere un arbitro onesto. Giochiamo con le merde al merdastadium…
Buona giornata Granata.

Troposfera Granata
Utente
Troposfera Granata

SFONDIAMO IL MERDASTADIUM!!!