Atalanta-Torino 2-1: il tabellino

198
Atalanta-Torino

Atalanta-Torino, serie A 2017-2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

Dopo i due pareggi consecutivi contro il Chievo Verona e il Milan, la formazione a granata a Bergamo cerca una vittoria per tenere vive le speranze di qualificazione alla prossima Europa League. Atalanta-Torino è una partita da non sbagliare per la squadra di Walter Mazzarri, nonostante le tante assenze con cui l’allenatore toscano è costretto a fare i conti. Il calcio d’inizio dell’incontro è alle ore 15.00 allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, Atalanta-Torino la potete seguire con noi su queste pagine.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI ATALANTA-TORINO

Atalanta-Torino 2-1: il tabellino

Marcatori: st 9′ Freuler, 11′ Ljajic, 20′ Gosens

Ammoniti: st 5′ Caldara, 38′ Ansaldi, 47′ Moretti

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Mancini (st 36′ Bastoni); Hateboer (st 1′ Castagne) De Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Barrow (st 41′ Cornelius), Gomez. A disposizione: Gollini, Rossi, Petagna, Haas, Kulusevski, Latte Lath. Allenatore: Gasperini

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Nkoulou, Burdisso, Moretti; Bonifazi (st 22′ Molinaro), Acquah (st 31′ Berenguer), Rincon, Ansaldi; Ljajic; Edera (40′ Niang), Belotti. A disposizione: Milinkovic-Savic, Ichazo, Fiordaliso, Valdifiori, Adopo, Kone, Butic. Allenatore: Mazzarri.

Arbitro: Aureliano di Bologna

Atalanta-Torino, diretta live

45+5′ Finisce qui il match: l’Atalanta vince 2-1 sul Torino che non approfitta dei risultati favorevoli sugli altri campi e può dire addio alle speranze europee

45+2′ Ammonito Moretti per proteste: il difensore chiedeva l’ammonizione per l’attaccante neroazzurro che perdeva tempo

45+2′ Punizione per l’Atalanata: Gomez cerca l’area di rigore, Nkoulou spazza

45′ Saranno 5 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara Aureliano

44′ Cross di Molinaro dalla sinistra, Ansaldi di testa manda fuori

42′ Atterrato Berenguer, punizione Toro da posizione interessante: sulla palla va Ljajic ma la palla è troppo forte e si perde sul fondo

41′ Esaurisce le sostituzioni anche Gasperini che toglie Barrow, tra gli applausi, e manda in campo Cornelius

40′ Ultimo cambio per Mazzarri che sostituisce Edera con Niang

38′ Ammonito Ansaldi che stende Gomez a centrocampo: il granata era diffidato

36′ Secondo cambio anche per Gasperini che toglie Mancini e manda in campo Bastoni

35′ Contropiede Toro con Ansaldi che lancia Edera: pallone leggermente lungo e Berisha in anticipo blocca

34′ Non va a buon fine la ripartenza del Toro innescata da Ljajic che viene chiuso. Riparte l’Atalanta ed è di nuovo angolo: Gomez dalla bandierina, Burdisso allontana

32′ Fatica il Toro a uscire dalla propria metà campo e concede l’ennesimo corner ai neroazzurri: libera Rincon che poi fa fallo su Gomez e regala la punizione

31′ Altro cambio per il Torino: entra Berenguer al posto di Aquah

30′ Gomez dalla bandierina, doppia deviazione della difesa granata e Toloi serve direttamente Sirigu

29′ Tiro di Gomez dalla distanza, SIrigu si oppone e respinge ma l’Atalanta continua a premere e conquista un altro angolo

27′ Altro brivido per il Toro con Sirigu che evita il terzo gol atalantino ma serve più attenzione dalla retroguardia granata

24′ Si riprende con l’Atalanta ancora in attacco: altro angolo per i padroni di casa.

23′ Il direttore di gara ne approfitta per concedere una pausa per il caldo e dare modo ai giocatori di dissetarsi

22′ Cambia Mazzarri: fuori Bonifazi dentro Molinaro che torna in campo dopo il lungo stop per infortunio

20′ Gol dell’Atalanta: Gosens libero in area punisce il Toro e riporta in vantaggio i neroazzurri

18′ Conclusione di Ljajic dal limite dell’area: palla fuori ma è un Toro più aggressivo

17′ Sugli sviluppi del corner ci prova Acquah da fuori ma la difesa mette in fallo laterale

16′ Bel tentativo per il Toro con Belotti che serve in area Ljajic: il numero 10 in rovesciata conquista l’angolo

15′ Non ci sta l’Atalanta che vuole vincere e conquista l’ennesimo angolo della partita: palla altissima che finisce nettamente sul fondo. Rinvio Toro

13′ Angolo per l’Atalanta, Cristante di testa manda di poco alto sopra la traversa

11′ Grande palla di Edera per Ljajic che al centro area colpisce sul primo palo e porta immediatamente in equilibrio la partita

11′ GOOOOOOOOOOL del Toro

9′ L’azione del gol: Barrow si libera in area, scodella un pallone per Freuler che di testa deve solo spingerla in porta

9′ Gol Atalanta: Freuler porta in vantaggio i neroazzurri

7′ Sembra un altro Torino quello rientrato in campo dopo la pausa e soprattutto un altro Edera che ci prova da fuori con il pallone che finisce alto

6′ Non sfrutta bene la punizione il Toro, ne approfitta l’Atalanta per recuperare palla

5′ AMMONITO Caldara che trattiene Edera impedendogli di ripartire

4′ Riprende il gioco con Rincon che ritorna in campo: nessun problema per lui

2′ Resta a terra Rincon dopo un contrasto con De Roon che sembra avergli pestato una mano. Medici granata in campo

1′ Si ricomincia: nessun cambio per il Torino. Tra le fila dell’Atalanta entra invece Castagne al posto di Hatebour

Secondo Tempo

45+1′ Per l’arbitro può bastare: finisce qui il primo tempo di Atalanta-Torino

45+1′ Fallo di De Roon su Belotti, chiude in attacco il Toro: Ljajic la mette in mezzo ma la difesa spazza

45′ Sarà di un minuto il recupero concesso dal direttore di gara in questo primo tempo

44′ Errore di Berisha che si addormenta con il pallone tra i piedi rischiando tantissimo sull’arrivo di Ljajic

43′ Imbucata di Freuler per Mancini, sorveglia bene Sirigu e palla sul fondo

42′ Cristante bravo a liberarsi e trovare lo spazio per calciare, ancora una volta è Sirigu a rendersi protagonista e bloccare il pallone

40′ Altro fallo su Ansaldi e altra punizione per i granata: batte Ljajic che manovra con Rincon. IL centrocampista scivola e commette fallo

39′ Fallo di De Roon su Rincon: punizione Toro

38′ Occasione Atalanta: ancora Barrow alla conclusione, Sirigu respinge con i pugni ma l’Atalanta resta in attacco e conquista l’angolo

37′ Ottimo intervento difensivo di Belotti su Hateboer: riparte il Toro

35′ Si rialza il centrocampista granata che non sembra avere problemi e si prepara a rientrare in campo

34′ Resta a terra Rincon, butta fuori l’Atalanta

31′ Altra occasione Atalanta con Sirigu che respinge sul primo palo con il piede la conclusione di BArrow

30′ Prova Ljajic a far ripartire il gioco ma viene anticipato dal difensore neroazzurro: fatica il Torino, pochissimi gli spazi concessi dall’Atalanta

29′ Acquah per Edera, troppo profondo il passaggio per Ljajic: può ripartire l’Atalanta

26′ Fatica adesso il Torino ad uscire palla al piede dalla propria area, l’Atalanta ha alzato notevolmente i ritmi e la pressione

24′ Grande intervento di Sirigu che sul cross di Gosens anticipa a mano aperta Freuler

23′ Dopo un ottimo inizio del Torino, adesso è l’Atalanta a comandare la partita

21′ Ancora l’Atalanta in avanti, Ansaldi chiude in angolo: stacca altissimo Nkoulou che spazza di testa, palla ancora all’Atalanta ma la conclusione, debole, finisce nelle braccia di Sirigu

20′ Prima vera grande occasione per l’Atalanta: è ancora Freuler che calcia di prima dalla distanza e manda di poco a lato della porta di Sirigu

19′ RIschio Toro: Gosens dalla sinista mette al centro per Freuler che non ci arriva e sul rimbalzo Rincon manda in angolo

17′ Partiti dai ritmi sostenuti, con un ottimo pressing da entrambe le parti che rende difficile costruire gioco

15′ Tentativo in solitaria di Belotti che riceve il colpo di testa di Moretti ma viene pescato in fuorigioco

14′ Punizione Toro per un fallo di Hateboer su Ansaldi: palla in mezzo ma la difesa libera

12′ Ci prova Gomez in area ma spazza Ljajic. La palla resta però tra i piedi dei neroazzurri e Gomez ci riprova dalla distanza: palla sul fondo

9′ Prova a ripartire l’Atalanta con Cristante che si fa vedere nella metà campo granata: la difesa del Toro però è brava a chiudere gli spazi

7′ Niente da fare per Burdisso che sull’angolo colpisce di testa alto, ma il Toro è partito bene in questi primi minuti

6′ Buono spunto di Edera che appoggia per Ansaldi, non c’è spazio per il cross e il Toro ottiene il secondo corner del match

4′ Batte Ljajic dalla bandierina, di testa Belotti manda alto

3′ Fallo di mano di De Roon, punizione Toro: batte Ljajic, MOretti prolunga ma la difesa appoggia in angolo

2′ Contrasto tra Sirigu e Gomez con il portiere granata che va al rinvio di un pallone lento e l’attaccante neroazzurro che carambola sul portiere. Gioco fermo ma nessun problema per i due giocatori

1′ Bellissimo il ricordo e l’omaggio ad Emiliano Mondonico prima del fischio di inizio del match: sui maxi schermi una bella foto del Mondo

1′ Partiti: sono i neroazzurri a toccare il primo pallone di Atalanta-Torino

 

Atalanta-Torino: il prepartita

È una giornata molto calda oggi a Bergamo dove, dalle 15, si affronteranno Atalanta e Torino. All’Atleti Azzurri d’Italia batte un sole molte forte che potrebbe rendere ancora più complicata la partita per i giocatori di entrambe le squadre. Quando manca ancora oltre un’ora al calcio d’inizio della partita, i pullman delle due squadre sono già arrivati presso l’impianto bergamasco, verso le 14.15 i giocatori delle due squadre dovrebbero iniziare i propri esercizi di riscaldamento.

I portieri delle due squadre, quando mancano circa quarantacinque minuti all’inizio della partita, hanno iniziato i propri esercizi di riscaldamento. Pochi minuti dopo sono entrati in campo anche i giocatori di movimento delle due squadre che, sotto gli occhi attenti di Mazzarri e Gasperini, hanno iniziato anche i loro esercizi atletici. Lo stadio è pieno e pronto ad accogliere le squadre, che nel frattempo stanno rientrando negli spogliatoi: ci sono circa 300 tifosi del Toro nel settore ospiti. Fra dieci minuti il fischio d’inizio di Atalanta-Torino.

Atalanta-Torino, formazioni ufficiali

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Barrow, Gomez. A disposizione: Gollini, Rossi, Cornelius, Castagne, Petagna, Haas, Kulusevski, Latte Lath, Bastoni. Allenatore: Gasperini

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Nkoulou, Burdisso, Moretti; Bonifazi, Acquah, Rincon, Ansaldi; Ljajic; Edera, Belotti. A disposizione: Milinkovic-Savic, Ichazo, Molinaro, Fiordaliso, Valdifiori, Adopo, Kone, Berenguer, Niang, Butic. Allenatore: Mazzarri.

Mazzarri, la conferenza stampa

“L’Atalanta nelle ultime settime partite ha segnato con sette giocatori diversi, questo significa che fanno un calcio totale. Tutto questo per noi sarà un ulteriore verifica. Chi giocherà domani dimostrerà di essere all’altezza”. Poi ancora: “Con me i giocatori daranno il massimo. Se nel frattempo ci saremo avvicinati ben venga, ma non voglio fare calcoli. Noi allenatori dobbiamo fare fatti, come col Milan: abbiamo fatto il massimo, i giocatori devono sapere questo. Finché la matematica lo permette possiamo sognare, certo”. Poi sul profilo tattico: “Farò io qualcosa e anche lui, o ci saranno dieci duelli in tutto il campo, penso che cambieremo qualcosa, ma farò dopo l’allenamento che mi permetterà di fare delle verifiche”. Sugli infortuni: “Falque proverà oggi, Barreca non ce la farà per un problema muscolare, Obi ha una lesione, non è disponibile”. Su Molinaro: “Un professionista talmente al top che fino a che le gambe non gli dicono stop non si ferma. In teoria non ha i 90′, se avessi bisogno so che lui è uno di quelli che starebbe in campo fino alla fine. Dal punto di vista della tenuta è più avanti Berenguer”. Su Belotti: “Quello che dico a lui lo dico a voi. Con Donnarumma davanti per come para lo ha tirato nel modo migliore, ha avuto la sfortuna di tirarla 5 centimetri troppo alto. Se lo avesse tirato in un altro modo e Donnarumma lo avesse parato gli avrei detto che è andata a cercarsela. Si valuterà poi: ho sempre una lista di 2-3 giocatori, faremo anche la prova in allenamento. So che sui rigori non c’è molta fortuna. Io comunque vorrei che Belotti facesse una partita alla Belotti. Dipende anche dalla squadra, bisogna che ci sia la forma di un attaccante, mentale e fisica, e la squadra non appannata”. 

Atalanta-Torino, diretta streaming: dove vederla

Sarà possibile vedere Atalanta-Torino in diretta su Sky calcio 3 e in straming sSkyGo. Prepartita, diretta e postpartita saranno seguiti anche live, come sempre, sulle pagine di Toro.it, per la webcronaca con tutti gli aggiornamenti, le ultime e le news del caso.

più nuovi più vecchi
Notificami
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Ospite
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68

Nick che non scrivevano da anni oggi spuntano a difendere nano e lecchini, un caso?
Voi siete il male assoluto, almeno quanto il nano, del Toro….

Pedric
Utente
Pedric

Facile avere sempre ragione parlando del Torino di Cairo, troppo facile per me…lascio la parola a MIMMO.

Ivan Groznyj (El Terrible)
Utente
Ivan Groznyj (El Terrible)

Ti farai due risate quando leggerai cosa ha scritto il cerchiobottista democristiano del sito.

thethaiman
Utente
thethaiman

Vedere Edera, pure in ritardo, tirarsi di lato sul rinvio del portiere invece di fare il massimo possibile per rimpallare il rinvio dello stesso ti da la misura di come sia piccolo il sacro cuore di questa squadra. Forza Sirigu!