Bremer: “Sto bene al Torino. Mazzarri mi ha detto che avrò opportunità”

0
Gleison Bremer of Torino FC competes for the ball with Alessandro Fabbri of FC Sudtirol during the Coppa Italia football match between Torino FC and FC Sudtirol.

Le parole di Bremer dopo Torino-Sudtirol: “E’ stato difficile perchè non gioco molto ma il mister mi ha sempre detto che le occasioni sarebbero arrivate”

Dopo lo scampolo di partita ad inizio stagione contro la Roma, con il Sudtirol si è rivisto in campo anche il difensore brasiliano Bremrer che commenta così il passaggio agli ottavi di finale di Coppa Italia: “E’ stata una partita difficile. Poteva sembrare facile ma non lo è stato, abbiamo giocato contro una squadra buona e oggi si è visto. Abbiamo dimostrato anche noi però che siamo una squadra buona e abbiamo vinto. La mia prestazione? E’ stato un po’ difficile perchè non sto giocando sempre però il mister mi ha sempre detto che bisogna sempre lavorare perchè quando arriva l’opportunità bisogna stare bene

Bremer: “Il mercato? Giocare è importante ma Mazzarri mi ha detto di restare”

In Italia è un calcio diverso dal Brasile. In Brasile giochiamo in 4 mentre qui in 3: è difficile però ci si allena bene, si lavora bene e si gioca bene. Il mercato? Giocare è importante sì, però tutto quello che c’è al Torino è buono. Il mister me l’ha detto di stare qua, di stare tranquillo che le opportunità arrivano. Moretti e Ichazo mi aiutano sempre, mi hanno sempre detto che bisogna lavorare e imparare perchè poi arrivano le opportunità come oggi. Lyanco? Lui è un bravo ragazzo, mi ha raccontato che è arrivato prima di me e lavoriamo sempre insieme”.

Bremer: “Non penso di tornare in Brasile. Sto bene al Torino”

Sono contento di stare in Europa e in Italia, in un campionato molto difficile. Non penso di ritornare in Brasile, devo giocare qui al Torino in un a squadra che mi da fiducia e dove mi trovo bene“.

Please Login to comment
  Iscriviti  
Notificami