I convocati per Torino-Cagliari: ecco le scelte di Mihajlovic e Lopez per la sfida in programma domani sera allo Stadio Grande Torino

Dopo il turno infrasettimanale il Torino torna immediatamente in campo, davanti al pubblico di casa per affrontare il Cagliari, reduce dalla vittoria contro il Benevento. Una partita delicata per i granata che dovranno dimostrare di essere in grado di cambiare passo dopo una striscia troppo lunga di risultati negativi. Una partita delicata anche per Mihajlovic la cui panchina traballa pericolosamente e potrebbe dipendere proprio dall’esito di questo match. Il Cagliari, dal canto suo, vorrà fare la partita per portare a casa altri tre punti preziosi per staccarsi dalla parte bassa della classifica. Ecco dunque quali sono le scelte dei due tecnici per la sfida in programma domani sera alle 20:45 allo Stadio Grande Torino.

Convocati Torino-Cagliari: le scelte di Mihajlovic

Come preannunciato, Andrea Belotti torna nell’elenco dei convocati del Torino. Si rivedono anche il terzino Cristian Ansaldi e il centrocampista Joel Obi: entrambi hanno recuperato dai rispettivi infortuni. Assente invece Kevin Bonifazi che, nella rifinitura di questo pomeriggio, ha avvertito un problema alla coscia sinistra che verrà valutato nelle prossime ore.

 Portieri: Ichazo, Milinkovic-Savic, Sirigu

Difensori: Ansaldi, Burdisso, De Silvestri, Molinaro, Moretti, N’Koulou

Centrocampisti: Acquah, Baselli, Gustafson, Obi, Valdifiori

Attaccanti: Belotti, Berenguer, Boyé, Edera, De Luca, Falque, Ljajic, Niang, Sadiq

Convocati Torino-Cagliari: le scelte di Lopez

Sono 22 i giocatori chiamati dal tecnico del Cagliari Diego Lopez per la sfida in programma domani sera allo stadio Grande torino contro i granata di Mihajlovic. Una trasferta importante per i sardi che dovranno però fare a meno di Fabio Pisacane, non convocato per il match.

Portieri: Crosta, Rafael, Daga

Difensori: Andreolli, Capuano, Ceppitelli, Miangue, Romagna, Van der Wiel

Centrocampisti: Barella, Cigarini, Dessena, Faragò, Ionita, Joao Pedro, Padoin, Ladinetti

Attaccanti: Farias, Giannetti, Pavoletti, Sau, Gagliano

 


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T (@t)
4 anni fa

Cmq la storiella dello sperare di perdere domani mi sembra l’abbia tirata fuori solo uno in un precedente articolo come provocazione dicendo un secondo dopo che non ci sarebbe mai riuscito. Almeno per quello che ho letto io.

leonardo (poppi1)
leonardo (poppi1) (@poppi1)
4 anni fa

Vincere vincere vincere…sperare di pendere mi sembra….assurdo.

Giovanni(Tore110)
Giovanni(Tore110) (@tore110)
4 anni fa

Però tutti sti problemi muscolari non sono concepibili dai

Mihajlovic: “Io in bilico? Mi sono già trovato in situazioni simili, penso solo a vincere”

Mihajlovic torna all’antico: 4-3-3 con Belotti centravanti