Toro, chance per Zaza: a Frosinone può tornare titolare

di Ivana Crocifisso - 10 Marzo 2019

Probabile formazione Torino / La prestazione contro il Chievo ha convinto Mazzarri: Zaza al fianco di Belotti allo Stirpe

Una prova di maturità, l’ulteriore in un periodo che sta sorridendo al Toro. Dopo l’Atalanta la risposta attesa contro il Chievo. A Frosinone l’occasione da non sbagliare per approfittare degli scontri diretti e per portare a casa altri tre punti fondamentali per la corsa all’Europa League. I complimenti di Mazzarri a Zaza in conferenza stampa non sono casuali. L’attaccante è entrato nel modo giusto domenica scorsa, gol a parte. E in un momento come questo in cui il tecnico valuta la partita precedente e la settimana trascorsa equivale ad una sorta di investitura da titolare, al fianco del Gallo Belotti. Anche lui ha ritrovato il gol anche se nelle ultime settimane raramente erano mancate le prestazioni. Potrebbe essere la novità più importante in vista del match contro i ciociari, considerato che sono più alte le possibilità di vedere il 3-5-2 piuttosto che il tridente, con Falque alle spalle di Zaza e Belotti.

Torino-Udinese, Rincon torna titolare

In difesa si va verso la conferma del terzetto già visto nelle ultime partite, nonostante Djidji sia tornato a disposizione. Izzo, Nkoulou e Moretti davanti a Sirigu, che va a caccia di un nuovo record, quello di Bacigalupo. La difesa è imbattuta da sei partite: l’ultima rete subita quella di El Shaarawy nella sfida tra Roma e Torino in casa dei giallorossi.

In mezzo al campo si va verso il ritorno da titolare di Rincon. Scontata la squalifica contro l’Atalanta, il venezuelano era tornato a disposizione contro il Chievo, entrando nel finale e mettendo a segno il gol del 2-0. Al suo fianco Meité e Baselli, con Lukic che – non al meglio- partirà dalla panchina. Sulle fasce spazio ancora a De Silvestri e ad Ansaldi che con un solo minuto raggiungerà le quaranta presenze necessarie per il riscatto obbligatorio dall’Inter.

Frosinone-Torino, la probabile formazione dei granata

Probabile formazione Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meitè, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti. A disp. Ichazo, Rosati, Djidji, Singo, Bremer, Lukic, Aina, Berenguer, Parigini, Falque. All. Mazzarri

Indisponibili: Millico

Diffidati: Nkoulou, Belotti, Lukic

più nuovi più vecchi
Notificami
Scin{[Scin(Scin)]}
Utente
Scin{[Scin(Scin)]}

Mi è capitato alcune volte di ascoltare il DS Marino su Radiosportiva parlare di Toro. Secondo lui, il vero punto forte è avere Mazzarri come tecnico. A questo punto fidiamoci di Marino, che credo ne capisca probabilmente più di tutti noi.

Cup
Utente
Cup

Dipende se era sincero o faceva solo il paraculo… Ad ogni modo, alla luce degli ultimi risultati e della consolidata forza della difesa (a livello delle 4 che potenzialmente andranno in CL), potrebbe anche essere vero.

eurotoro
Utente
eurotoro

ahh…Marino che grande conoscitore di calcio!..gli credo ciecamente!..e’ un grande…quanto ho sperato venisse al toro quando ando’ all’atalanta!….

mas63simo
Utente
mas63simo

Certo che tra Niang lo scorso anno e Zaza questo non so quale sia stato l acquisto più scellerato . E la cosa più ridicola è che coincidono con la spesa più elevata di Cairo. Reiterazione della pena !

Cup
Utente
Cup

Zaza è gasato dall’ultima prestazione ed ha voglia di dimostrare che non è stato un caso: sembra che stia bene ed è quindi giusto farlo giocare. Come dice Mazzarri, si gioca e si vince in 14, quindi ci sarà probabilmente spazio anche per chi parte dalla panchina, come Iago Falque.… Leggi il resto »