L’allenatore dell’Atalanta presenta la sfida contro il Torino: “Mi aspetto una partita equilibrata. Ripartiamo alla reazione con il Milan”

Giampiero Gasperini vuole un’Atalanta al top. Anche perché la reazione contro il Milan c’è stata, e contro il Torino vorrà continuare a vedere una bella squadra, in grado di uscire dalla situazione complicata di questo inizio di stagione. Non sarà però facile, secondo l’allenatore degli orobici. Intervenuto in conferenza stampa, infatti, Gasperini ha fatto il punto sulla partita di domani. “Affronteremo un’ottima squadra” dice, “costruita per raggiungere l’Europa League. Domani sarà una partita equilibrata, dove  noi dovremo avere gran voglia di vincere“.

Atalanta, Gasperini: “Gli equilibri saranno fondamentali”

Ancora sul Torino, Gasperini ha detto che “gli equilibri di domani saranno fondamentali. Dovremo scendere in campo con la mentalità giusta, o andremo in difficoltà“. L’allenatore dell’Atalanta, però, è convinto che i segnali di ripresa ci siano stati tutti: “Con il Milan ho visto delle cose positive, partendo dalla reazione. Abbiamo lottato fino alla fine e questo è un segnale molto importante sotto l’aspetto mentale. La squadra ha mostrato una grande voglia di fare risultato, possiamo ricostruire partendo da queste basi“. Sulla probabile formazione ha voluto dire il meno possibile: “Ilicic è ancora molto indietro. In generale ho notato molto poca solidità rispetto agli anni scorsi, da parte di tutta la squadra“.


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor
3 anni fa

Furbo il Gaspagobbo incensa gli avversari per poi batterli e aumentarsi i meriti.

75-76
75-76
3 anni fa

Questo è un grande allenatore preparato e capace.

Marco
Marco
3 anni fa

Gasperini sarebbe l’allenatore perfetto per il Toro..competente e senza bisogno dei grandi nomi per vincere qualcosa (in questo caso farebbe piu’ comodo a Cairo ma cmq) pero’ ci sarebbero sempre i moralisti e i super granata che nel 2018 frignerebbero perche’ e’ gobbo..

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
3 anni fa
Reply to  Marco

La piazza insorgerebbe…………..

madde71
madde71
3 anni fa

quale,quella dei pizzaioli collusi?

Marco
Marco
3 anni fa

Poppi..la tifoseria/piazza non esiste piu’ siamo diventati anonimi..Ciao

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
3 anni fa
Reply to  Marco

Purtroppo…è la triste realtà….

Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
3 anni fa
Reply to  Marco

Vero, @Marco… però lui i risultati li vorrebbe ottenere DAVVERO, per cui può starsene dov’è, per la nostra illuminata “dirigenza”….

Marco
Marco
3 anni fa

Ma anche questo vorrebbe raggiungerli ma senza spendere un centesimo per quello dico che sarebbe perfetto..ma forse avete ragione voi..con quel maiale al timone non si fara’ mai niente..Ciao

AndreaGranataRho ( Cairo dovrebbe vendere all'edicolante all'angolo in via filadelfia)
AndreaGranataRho ( Cairo dovrebbe vendere all'edicolante all'angolo in via filadelfia)
3 anni fa
Reply to  Marco

per me alla fine non andrebbe bene nemmeno lui, fidati. dopo 10 giornate si chiedera’ la testa come tutti gli altri.

Roberto (RDS 63)
Roberto (RDS 63)
3 anni fa

Tu capisci meno di una masturbazione.

Mazzarri: “Non me lo spiego, oggi erano da cambiare quasi tutti”

Toro, De Silvestri torna tra i convocati: ancora fuori Falque