Le parole del tecnico dell’Atalanta Giampiero Gasperini nella conferenza stampa dopo la vittoria sul Torino

L’Atalanta esce vittoriosa dallo Stadio Olimpico grande Torino, grazie ai gol di Zappacosta e Zapata. Inutile il momentaneo pareggio di Sanabria nel secondo tempo. Al termine della gara Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa.

Le parole di Gasperini

Sulla Champions

“Mandiamo un messaggio a noi stessi, è una classifica straordinaria in questo momento con 6 partite al termine. Giusto crederci ma non è detto che le ultime in casa siano un vantaggio. Abbiamo sul nostro campo la possibilità di capovolgere l’andamento casalingo. Le chance di arrivare in Europa al momento sono alte”.

Sugli attaccanti

“Con squadre come Spezia e Verona devi fare la partita, noi stiamo trovando il miglior Zapata e dobbiamo trovare il miglior Muriel. Mi aspetto tanto da lui, lo conosco. Di solito è più preciso. Dobbiamo recuperare Lookman, ma con attaccanti a posto come Boga e Hojlund abbiamo buone chance”. Credo che Hojlund abbia doti importanti, la nostra partita si sviluppava anche in funzione alla sua velocità. Nel primo tempo aveva molti spazi, ha bisogno di muoversi meglio e in anticipo. La svolta è partita da Duvan, quando è entrato sono partite grandi azioni in attacco. Con 5 sostituzioni puoi avere più facce nella stessa partita. Zapata è un giocatore che è stato straordinario per tanti anni. Ha avuto un periodo travagliato, ma ha un orgoglio e un attaccamento incredibile. Quando è così puoi solo sostenerlo e dargli fiducia, sperando che riesca a fare da riferimento alla squadra”.

Gian Piero Gasperini, head coach of Atalanta BC, looks on prior to the Serie A football match between Atalanta BC and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-04-2023


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
max
max
10 mesi fa

Loro hanno Duvan… noi Pietro! Ora, appena torna in forma, vedrete che crack!!!

Le pagelle di Torino-Atalanta: Milinkovic-Savic, che errore! Lazaro soffre, Sanabria c’è

Juric: “Ragazzi splendidi ma ci manca qualità. Milinkovic-Savic? Io sono soddisfatto”