Le parole del tecnico del Torino Ivan Juric dopo la sfida contro la Sampdoria valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia

Non può certo essere soddisfatto Ivan Juric, che dopo il Ko contro la Sampdoria e l’uscita dalla Coppa Italia commenta così la prestazione del suo Torino: “La squadra era molto competitiva anche se non tutti i giocatori hanno fatto bene. È stata una partita equilibrata dove potevamo di certo fare meglio. In occasione dei due gol subìti siamo mancati negli aspetti decisivi che ci avrebbero consentito di non fare andare in rete gli avversari. Nell’occasione del primo gol siamo stati troppo morbidi sulle seconde palle: se avessimo avuto lo stesso atteggiamento contro una squadra tipo il Verona, avremmo preso sei gol. Sono queste le cose decisive di cui parlo. L’azione che ha portato al nostro rigore è stata buona, ma oggi abbiamo giocato al di sotto delle nostre potenzialità. La tecnica non basta più nel calcio di oggi: non c’è più niente di lento e compassato. Basta fare il confronto con gli altri campionati europei, che hanno tutta un’altra velocità, un’altra dinamicità del movimento. Questa è la direzione che sta prendendo il calcio“.

Juric: “Mercato? A gennaio non facciamo nulla”

Poi sui singoli: “Sono contento per Mandragora, è tornato e ha fatto bene, così come Ansaldi che è normale che deve entrare ancora in forma ma ha fatto tanti minuti. Rincon mi è piaciuto. Abbiamo tanti centrocampisti e in allenamento l’ho messo difensore. Oggi ha fatto bene. Mercato? Avevo le idee chiare dal 1 agosto, a gennaio non faremo niente. Hanno giocato oggi quelli che giocano di meno, potevano dimostrarmi che sto sbagliando in campionato, sono deluso. Dobbiamo trovare la nostra identità anche in queste gare, per costruirla e poi fare esperimenti“.

E sulla sfida che attende il Toro domenica contro l’Hellas Verona: “Sarà una partita difficilissima, è normale che ci sia un po’ di emozione ma abbiamo una grande occasione, possiamo superarli e sarebbe bello. Bremer e Djidji? Bremer oggi si è allenato a parte. Le sensazioni sembrano positive, ma non ne siamo ancora sicuri, però ci speriamo. Speriamo riesca a recuperare anche Djidji per queste due partite”

Ivan Juric, head coach of Torino FC, looks on prior to the Serie A football match between Torino FC and Bologna FC.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-12-2021


56 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
torofab
torofab
7 mesi fa

Bravo mister, i messaggi sono arrivati a chi ancora non capisce. Ieri sera la zamp non ha fatto nulla nonostante gli avessimo regalato il vantaggio di 4-5 giocatori. Le azioni ci sono state e le occasioni pure, poi resta ai giocatori dimostrare e infatti hanno dimostrato che non valgono nemmeno… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
7 mesi fa

Ma secondo voi, visto che tutte le squadre fanno rotazioni, pure la samp ieri, è colpa di Juric se ci sono ancora i baselli, gli Izzo, i rincon, gli zaza e ci metto pure linetty ed aina che al massimo arrivano mediamente ad una sufficienza risicata? Non ci metto pure… Leggi il resto »

Urbano XV
Urbano XV
7 mesi fa
Reply to  ardi06

Si è colpa di Juric perchè quella di ieri sera non è stata rotazione. Ha voluto uscire dalla coppa altrimenti avrebbe mischiato le carte invece di fare una formazione completamente inedita con annesso cambio modulo. Gli ultimi 20 minuti poteva mettere chiunque non sarebbe cambiato niente perchè ormai la partita… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
7 mesi fa
Reply to  Urbano XV

Ma hai letto ciò che ho scritto?

Urbano XV
Urbano XV
7 mesi fa
Reply to  ardi06

Si

torofab
torofab
7 mesi fa
Reply to  ardi06

no affatto, Juric zero colpe. Con i bidoni che ha quello poteva fare. Ed ha fatto bene a far risparmiare forze ed energie ai titolari.
Nonostante tutto la si poteva anche vincere se ci fossero stati altri piedi a calciare in porta o a dettare l’ultimo passaggio.

toro e basta
toro e basta
7 mesi fa
Reply to  torofab

Infatti, Juric non ha colpe se poi i giocatori non fanno gol.
Tutte le squadre fanno giocare in coppa Italia chi non gioca mai, ma per il toro no, avremmo dovuto schierare i titolari a 3 giorni dalla partita col Verona.

toro e basta
toro e basta
7 mesi fa

Purtroppo è vero, con questi scarti le buschiamo in ogni partita. Doveva provarli in coppa Italia, meglio lì che in campionato. Dobbiamo solo sperare che non si rompa più nessuno, sennò saranno guai… E quando se ne andranno Singo e Aina per la coppa Italia? Un bel dilemma Juric ha… Leggi il resto »

T9
T9
7 mesi fa
Reply to  toro e basta

Carenze di organico per salvarci o arrivare max a 50 punti? Basta drogarti.

madde71
madde71
7 mesi fa
Reply to  T9

tu continua

toro e basta
toro e basta
7 mesi fa
Reply to  T9

Se fai uso di droghe il toro te lo vedi in Champions League 😂

Le pagelle di Sampdoria-Torino: Zaza nullo, Warming mette voglia e vivacità

Juric: “A Verona mi presero subito 16 giocatori, qua spero di essere compreso”