La conferenza stampa dell’allenatore granata, Ivan Juric, alla vigila di Atalanta-Torino, in programma domani alle ore 20.45

E’ la vigilia di Atalanta-Torino e il tecnico granata, Ivan Juric, presenta così la partita in conferenza stampa. “L’Atalanta è un po’ meno spregiudicata della Cremonese, che ha questo modo di andarti a prendere forte. L’Atalanta è certamente più squadra e ha valori tecnici importanti. Domani secondo me sarà una grandissima partita, contro una grande squadra che ha inserito diversi giocatori che mi piacciono molto”.

Juric: “In alcuni ruoli se ci dovessero essere problemi saremo in difficoltà”

Juric ha parlato anche del mercato: “Noi siamo incompleti, speriamo di completarci entro domani perché in alcuni ruoli se ci dovessero essere dei problemi andremo davvero in difficoltà. Radonjic ad esempio questa settimana non è riuscito ad allenarsi perché ha dei dolori, ed è normale che non riesca a recuperare bene visto che negli ultimi anni non ha giocato molto, e noi domani non abbiamo un giocatore che lo possa sostituire in quella posizione con quelle caratterisiche. Praet? E’ un giocatore del Leicester, inutile parlarne ora”.

“Nell’ultimo giorno di mercato non è facile fare acquisti, a noi ci mancano giocatori a centrocampo e in avanti. Se non dovesse arrivare nessuno si va avanti così sperando che non succeda niente, che non ci siano infortuni, perché ci mancano i cambi”.

Sui tifosi: “Questo spirito positivo che c’è vogliamo mantenerlo, è stato bello per i ragazzi avere tanti tifosi a seguito nelle trasferte. Speriamo che ci sia sempre più entusiasmo e più gente, è bello per i ragazzi”.

Ancora sull’Atalanta: “L’Atalanta ha fatto una mezza rivoluzione nell’ultimo anno e ha acquistato giocatori come Musso, Koopmeiners e altri che hanno grande gambe e possono costruire qualcosa di grande. Sicuramente Gasperini, che è un fenomeno in questo, sa quale strada sta prendendo. Vuole fare un calcio totale. L’Atalanta ha grandissima qualità, non gioca ancora ai ritmi altissimi del passato ma è sempre forte”.

Sull’infermeria: “Singo domani non gioca, ha un problema al tendine. Invece Djidji ci sarà”.

Su Schuurs: “Schuurs lo vedo più come centrale ma deve lavorare ancora tanto sia sul piano tattico che fisico, è un ragazzo predisposto a lavorare bene, anche se”.

Juric: “Basta tristezza”

Juric ha parlato degli esterni: “Domani a destra devo decidere chi schierare, ci sono Aina, Lazaro e Vojvoda che possono giocare sulle fasce. Bayeye? In teoria sarebbe perfetto che andasse a giocare in prestito in serie B per giocare con continuità, invece penso che resterà perché ci mancano degli elementi. Seck? Tutto normale”.

Ancora sull’Atalanta: “Dobbiamo mantenere questa positività, l’Atalanta diventerà fortissima, vince le partite con una personalità da grande squadra. Anche a Verona ha giocato così. Noi vogliamo rimanere positivi, cercare di fare risultato, a Bergamo è una grande occasione per cercare di fare risultato. Basta tristezza”.

Il tecnico ha parlato della formazione di domani: “Turnover? Abbiamo poche opzioni, se domani non c’è Radonjic metterò tutti e tre i centrocampisti. Lukic è probabile che domani giochi dall’inizio, si è allenato benissimo. Non abbiamo tante opzioni”.

Ancora sull’Atalanta: “L’Atalanta ha fatto cose incredibili negli ultimi anni, poi arriva il momento in cui devi un po’ cambiare, va via Freuler e Gomez, arrivano Boga e altri, stanno facendo una piccola rivoluzione ma stanno inserendo calciatori con grande gambe, che hanno la possibilità di arrivare all’NBA del calcio che è la Premier League”.

“Se Cairo mi dicesse che può arrivare solo un giocatore chi vorrei? Uno che può fare sia il centrocampista che l’attaccante”.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
conferenze stampa home

ultimo aggiornamento: 31-08-2022


114 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Pero’ quando gli hanno chiesto Se la società dicesse: le prendiamo solo un giocatore. Lei cosa risponderebbe? Centrocampista o trequartista? Lui si e’ fatto una risata e ha risposto: “Uno che faccia entrambi i ruoli…”. Un po’ come dire 1) la rosa e’ corta, ma poi non cortissima (se ci… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Cit. Juric oggi : “Noi per ora siamo incompleti, speriamo di completarci ora perchè ci sono posizioni in cui se succede qualcosa si fa fatica perchè non abbiamo sostituti”. In caso di arrivo di Praet quanto alza l’asticella il Toro? “E’ un giocatore del Leicester, inutile parlarne. La squadra è… Leggi il resto »

Charlie66
Charlie66
5 mesi fa

torinofc1906 Il Torino Football Club comunica di aver risolto consensualmente il contratto di prestazione sportiva con il calciatore Simone Zaza. Tutto il Torino saluta Simone con un in bocca al lupo per il proseguimento della sua carriera.

Atalanta-Torino: arbitra Di Bello, al Var c’è Marini

La probabile formazione del Torino: torna titolare Lukic, confermato Schuurs in difesa