Lazio, esordio per Bruno Jordao. Immobile unica punta

di Francesco Vittonetto - 26 Maggio 2019

La probabile formazione della Lazio contro il Torino: Inzaghi con diversi indisponibili. Out Luis Alberto, c’è Cataldi. Badelj favorito su Lucas Leiva

C’è voglia di chiudere al meglio, in casa Lazio. Dopo due settimane di festa grande per la vittoria in Coppa Italia, i biancocelesti di Simone Inzaghi affronteranno il Torino prima del rompete le righe. E anche, chissà, prima di un possibile addio del tecnico, non così certo di confermare ancora per un anno la sua presenza sulla panchina della Capitale. In attesa di lumi sul futuro, il tecnico ha lasciato intendere che contro i granata potrebbe esserci spazio anche per qualche giovane della Primavera, dopo l’ottima stagione (con promozione) della squadra di Bonacina. Insomma, la formazione non sarà quella dei titolarissimi. Anche perché molti di questi – leggasi: Strakosha, Milinkovic, Luis Alberto, Caicedo e Marusic – non sono in perfette condizioni fisiche.

Inzaghi punta su Jordao contro il Torino

Dopo la parentesi Guerrieri contro il Bologna, in porta dovrebbe tornare Proto, favorito per una maglia dal primo minuto. Pochi dubbi in difesa: al centro ci sarà l’inamovibile Acerbi, con Bastos e Radu a completare la linea a tre. Folto, il centrocampo. Dove va verso l’esordio Bruno Jordao, il classe ’98 che fin qui ha trovato pochissimo spazio nei biancocelesti. A fargli compagnia dovrebbero esserci Badelj – favorito su Lucas Leiva – e Parolo.

Si sposterà a destra, invece, Romulo. Visti i problemi fisici di Marusic, l’ex Genoa è in pole position per una maglia sulla fascia, con Lulic (in vantaggio su Durmisi) dalla parte opposta.

Lazio-Torino, la probabile formazione di Inzaghi

Pochi dubbi anche in attacco. La brutta notizia, per Inzaghi, è la squalifica di Correa, vero trascinatore della Lazio in questo finale di stagione. L’argentino dovrebbe essere sostituito sulla trequarti da Cataldi, con Immobile unica punta nel 3-5-1-1. In panchina, come detto, i tanti giovani: da Armini a Capanni, tutti sognano il grande esordio.

Probabile formazione Lazio (3-5-1-1): Proto; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Parolo, Badelj, Jordao, Lulic; Cataldi; Immobile. All. S. Inzaghi
Indisponibili: Berisha, Lukaku, Caicedo, Luiz Felipe, Strakosha, Luis Alberto, Milinkovic
Squalificato: Correa