Torino-Inter, la diretta live della partita del campionato di serie A 2018/2019: formazioni, prepartita, cronaca, risultato e tabellino della gara

Il giorno dopo il ricordo e la festa per i 100 anni dalla nascita di Valentino Mazzola, allo stadio Grande Torino va in scena Torino-Inter, partita valida per la 21ª giornata del campionato di serie A 2018/2019. All’andata a San Siro la partita è finita sul 2-2, con i granata di Walter Mazzarri che nella ripresa sono stati capaci di rimontare, grazie ai gol di Andrea Belotti e Soualiho Meité (quest’oggi costretto alla tribuna perché squalificato), i due gol siglati dai nerazzurri nella prima frazione di gioco.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI TORINO-INTER

Torino-Inter 1-0: il tabellino

Marcatori: pt 35′ Izzo.

Ammoniti: pt 31′ De Vrij (I), 40′ Belotti (T), 47′ Dalbert (I); st 10′ D’Ambrosio (I), 30′ Aina (T), 38′ Zaza (T).

Espulsi: st 41′ Politano (I).

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Lukic (32′ st Baselli), Rincon, Ansaldi (35′ st Berenguer), Aina; Zaza (43′ st Falque), Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Lyanco, Edera, Moretti, Parigini, Bremer, Millico. Allenatore: Mazzarri

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Miranda (9′ st Nainggolan); Dalbert, Vecino (37′ st Candreva), Brozovic, Asamoah; Joao Mario (25′ st Politano); Lautaro Martinez, Icardi. A disposizione: Padelli, Gagliardini, Ranocchia, Asamoah, Borja Valero, Perisic, Salcedo. Allenatore: Spalletti

Torino-Inter: la diretta

50′ Calcio d’angolo per il Torino, non sfruttato, ma non c’è più tempo: è finita! Il Torino vince 1-0 contro l’Inter

48′ Il Torino tiene botta nel finale, con un rischio portato da Lautaro in area che voleva servire Icardi ma Izzo e poi Sirigu bloccano tutto

45′ 5 MINUTI DI RECUPERO prima della parola fine a Torino-Inter

43′ Terzo cambio nel Torino: esce Zaza, entra Iago Falque

41′ Espulso Politano: rosso diretto al giocatore dell’Inter per aver detto qualcosa a Maresca dopo la punizione non concessa dal direttore di gara allo stesso Politano, per un contrasto con Aina, nei pressi dell’area del Toro

38′ Ammonizione per il Torino: giallo per l’ex Valencia, Simone Zaza

37′ Terza sostituzione per l’Inter: fuori Vecino, dentro Candreva

35′ Secondo cambio per il Torino: esce Ansaldi, entra Berenguer

35′ Altro angolo per i nerazzurri: Sirigu esce in maniera sicura e blocca con le mani

34′ Altro corner per l’Inter, battuto da Brozovic: il pallone torna alla fine addirittura ad Handanovic

32′ Primo cambio per il Torino: esce Lukic, entra Baselli

31′ Punizione per l’Inter nei pressi della bandierina, batte Politano e Rincon spazza in angolo: sugli sviluppi Brozovic tenta il tiro ma la difesa spazza.

30′ Giallo per Ola Aina: intervento fuori tempo su D’Ambrosio

28′ Ancora nessuna sostituzione per il Torino di Mazzarri, che rischia un po’ con Politano che arriva al tiro e il pallone rasenta il palo alla destra di Sirigu

25′ Cambio per l’Inter: esce Joao Mario, entra Politano

24′ Sirigu richiamato da Maresca per velocizzare la ripresa del gioco

22′ Ancora Torino in avanti: cross dalla sinistra con la palla per la testa di Zaza, marcato bene, e l’azione si spegne

19′ Punizione per il Torino: palla per Zaza che controlla in area ma poi commette fallo su Skriniar e i nerazzurri si salvano

16′ Zaza ispirato da Izzo, entra in area il numero 11 e calcia: palla deviata in calcio d’angolo

13′ Torino che viaggia bene in questo secondo tempo, Inter ancora troppo rigida nel costruire la manovra di gioco

10′ Giallo per i nerazzurri: ammonito l’ex Torino, Danilo D’Ambrosio

9′ Primo cambio della partita: l’Inter sostituisce Miranda, entra al suo posto Nainggolan

8′ Belotti prova il tiro da posizione defilata in area, ma Handanovic blocca con sicurezza

6′ Punizione per il Torino sulla tre quarti battuta da Rincon: pallone verso Belotti che però la mette a lato

3′ Nkoulou colpito in faccia da un pallone di Djidji che stava spazzando, il difensore granata a terra per qualche minuto davanti all’area di Sirigu

1′ Riprende la partita all’Olimpico Grande Torino, si ricomincia dal vantaggio per 1-0 dei granata grazie al gol di Izzo al 35′. Prima palla per i nerazzurri di Spalletti

SECONDO TEMPO

48′ Finisce il primo tempo al Grande Torino: i granata sono avanti 1-0 sull’Inter grazie al gol di Armando Izzo sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 35′ minuto.

47′ Ammonito Dalbert per l’Inter in un parapiglia sulla lato destro del campo di fronte alla panchina di Spalletti dove Ansaldi da terra scalcia lo stesso nerazzurri con Brozovic che rischia la reazione violenta con il proprio mister che per evitare cartellini pesanti, manda via il giocatore e allontana gli altri componenti della sua formazione attorno al giocatore del Torino

45′ Tiro di Martinez alto fuori dallo specchio della porta di Sirigu dopo il corner calciato. 3 MINUTI DI RECUPERO prima della fine del primo tempo di Torino-Inter

44′ Angolo per l’Inter che trova la difesa del Torino un po’ troppo scoperta ma alla fine si salva con Djidji che mette in corner

43′ Belotti vicino al 2-0! Palla centrale persa dall’Inter fuori dall’area, calcia Belotti alta di poco sulla traversa

40′ Giallo per simulazione al Gallo Belotti che si getta a terra in maniera troppo evidente

39′ Vicino al 2-0 il Torino con il tiro di Rincon deviato che stava per sorprendere Handanovic, ma la palla termina fuori in angolo per i granata

38′ Ancora Torino in avanti, spinto dall’entusiasmo del gol, Belotti manda per Zaza contrastato dal Dalbert. Sul fallo laterale successivo angolo per il Torino

35′ GOOOOOOL DEL TORINO!!! Armando Izzo, dagli sviluppi del calcio d’angolo il difensore granata riesce a svettare più in alto di tutti e la mette sul palo lontano portando avanti i granata

34′ Sale il Torino: angolo conquistato dopo una bella ripartenza. Batte Lukic, e Izzo segna!

31′ Ammonizione per l’Inter: De Vrij commette fallo su Belotti allargando il gomito sul Gallo

28′ Meglio il Torino in questa prima parte della partita, granata più propositivi. Nerazzurri ancora troppo compassati

25′ Tiro di Zaza in area ispirato da Belotti, ma l’ex Valencia trova sulla sua strada Miranda che spazza via

22′ Ansaldi prova ad impensierire la retroguardia nerazzurra con un tiro che termina a lato di molto senza disturbare Handanovic

19′ Icardi prende le misure a Sirigu! Tiro dell’argentino parato splendidamente dal numero 39 del Toro che non fa passare il pallone

17′ Buona ripartenza del Torino con Belotti che mette in mezzo dove Lukic trova il pallone ma disturbato dall’intervento di un difensore, Handanovic trova facilmente il pallone

15′ Primo angolo per l’Inter con Vecino che crossa in mezzo e viene deviato: sugli sviluppi De Silvestri mette a lato bene

14′ Inter in ripartenza arriva fino a fondo campo vicino all’area del Toro, ma Rincon blocca tutto e fa ripartire i granata

11′ Occasione Toro: Zaza fermato sulla linea di porta dall’intervento della linea difensiva dell’Inter senza irregolarità

8′ Densità a centro campo e poche verticalizzazioni da una parte e dall’altra. Skriniar a terra per un contrasto con Lukic

5′ Prima palla gol per l’Inter: Lautaro Martinez in mezzo all’area non trova l’angolo della porta di Sirigu per un soffio, con Dalbert che entra indisturbato sulla sinistra in area.

4′ De Silvestri di testa trova pronto Handanovic che blocca: palla dalla destra di Ansaldi

2′ Primo fuorigioco per il Torino con Belotti che manda per Zaza trovato oltre la linea dei difensori nerazzurri

1′ E’ iniziata Torino-Inter! Prima palla per i granata di Walter Mazzarri

PRIMO TEMPO

Torino-Inter: il prepartita

Il 26 gennaio 1919 a Cassano d’Adda è nato Valentino Mazzola, il capitano del Grande Torino oltre che giocatore simbolo della squadra granata. Esattamente cento anni e un giorno dopo l’anniversario della sua nascita, il fato ha voluto che allo stadio Grande Torino si giocasse la partita tra il Torino e l’Inter, la squadra di cui il figlio di Valentino, Sandro, è diventato anni dopo un simbolo.

A Torino è un pomeriggio freddo e quando mancano circa due ore all’inizio della partita si attende ancora che i calciatori delle due squadre inizio il consueto avvicinamento alla partita con il riscaldamento. Nel frattempo, al di fuori dell’impianto, è possibile vedere numerosi tifosi delle due squadre che si apprestano a entrare allo stadio.

A circa un’ora dall’inizio della partita Sirigu, Ichazo e Rosati hanno iniziato il proprio riscaldamento. I tre portieri granata sono in questo momento gli unici calciatori in campo.

Toro in campo intorno alle 17.20, seguito a ruota dai nerazzurri. Spalti ancora semivuoti in un pomeriggio decisamente freddo. In campo continua il riscaldamento: circa 500 i tifosi dell’Inter che occupano il settore ospiti ma sono tanti i sostenitori nerazzurri anche nelle altre zone del campo.

Le squadre rientrano negli spogliatoi a circa 15 minuti dal via: lo speaker Stefano Venneri legge le formazioni mentre Valerio Liboni si prepara a cantare l’inno Ancora Toro.

Torino-Inter: dove vederla in tv e streaming

Torino-Inter sarà trasmessa in diretta su Sky e in streaming su Sky Go e in diretta web su Toro.it.

Torino-Inter: le formazioni ufficiali

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Lukic, Rincon, Ansaldi, Aina; Zaza, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Lyanco, Baselli, Falque, Edera, Berenguer, Moretti, Parigini, Bremer, Millico. Allenatore: Mazzarri

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Miranda; Dalbert, Vecino, Brozovic, Asamoah; Joao Mario; Lautaro Martinez, Icardi. A disposizione: Padelli, Gagliardini, Ranocchia, Nainggolan, Politano, Asamoah, Borja Valero, Perisic, Salcedo, Candreva. Allenatore: Spalletti


251 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
2 anni fa

la vittoria di oggi tira su il morale, perchè arrivata cmq con una prestazione di voglia e grinta, ma i problemi non sono cambiati… siamo sempre senza gioco e senza qualità davanti… la difesa tiene abbastanza e anche il centrocampo se deve contenere, ma quando c’è da proporre gioco siamo… Leggi il resto »

tore110
tore110
2 anni fa

Io dico che se avessimo tutti con la grinta di Izzo e Rincon potremmo andare in Europa League anche senza piedi … io amo i giocatori come loro e sono belli con la nostra maglia , come Sirigu , N’colou , il Gallo …

andrepinga
andrepinga
2 anni fa

Questa squadra ha cuore, grinta, cattiveria, si impegna ed e’ davvero unita.Direi che onora la maglia. Purtroppo non ha gioco e poca qualita’. E ahime’ senza in europa non si va.

dijon84
dijon84
2 anni fa
Reply to  andrepinga

Sicuramente paghiamo l annata dei centravanti perchè se vai a roma con le romane e collezioni 10 occasioni nitide almeno 2 gol li devi fare.. poi se di tre attaccanti che hanno un egregio valore di mercato non arrivi a 20 reti in tre sei obbligato ad andare in crisi..… Leggi il resto »

Torino-Inter, la moviola in diretta: giallo a Belotti per simulazione

Inter al tappeto, il gol di Izzo tiene il Toro agganciato alla zona Europa