Pareggio a reti bianche tra Torino e Bologna: al termine della sfida Masina ha parlato ai microfoni di TorinoChannel

Ancora uno 0-0 per il Torino – il 9° stagionale – nella sfida del venerdì sera contro il Bologna. Una partita equilibrata, che ai punti avrebbe visto meritare i ragazzi di Juric. Al termine della sfida, Adam Masina ha parlato ai microfoni di TorinoChannel.

Le parole di Masina

Sono sicuro che tutti siamo d’accordo sul fatto che abbiamo fatto una buona prestazione ma vogliamo di più. Siamo stati bravi a concedere loro poco, volevamo i 3 punti ma non ce l’abbiamo fatta. La preparazione alla partita responsabilizza un po’ tutti. È chiaro che facendo molta fatica in fase difensiva poi non riusciamo a essere lucidi in attacco, ma va trovata una soluzione perché va fatto un gran finale di campionato. Il gruppo è sano, sono tutti giocatori professionali e legati al mister. Domani mi aspetto una grande commemorazione che renderà onore a uno squadrone. Bisogna andare lì con il cuore aperto e certamente sarà emozionante. I complimenti di Juric fanno sempre piacere, io ero convinto del mio ‘prodotto’. L’ho detto subito, ho tanta energia e tanta esperienza, sono a disposizione del mister e dei compagni. Credo che serva sempre guardare avanti, non siamo mai contenti. In questo momento la squadra si sta dimostrando matura, non concede gol e subisce poco. Abbiamo anche creato tante occasioni. In questo momento gira così, serve saper accettare la situazione ma la squadra sta dimostrando una certa maturità. La palla non sta entrando, ma serve fare i complimenti perché non subiamo. Futuro? Sono decisioni da fare a bocce ferme, tra un mesetto decidiamo“.

Adam Masina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-05-2024


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
21 giorni fa

A parte questo dà una precisa stoccata al mister quando dice che si pensa troppo alla difesa e poi non si è lucidi in attacco. E ha ragione.

granatadellabassa
21 giorni fa

Il una difesa a tre ci sta benissimo. Sull’esterno non lo vedo, così come non vedo Rodriguez. Sono entrambi lenti e senza capacità di dribblare.

eugenio63
eugenio63
21 giorni fa

In considerazione che Rodriguez è in scadenza di contrario, ritengo che Masina merita assolutamente la conferma in quanto si è rivelato il migliore in assoluto per affidabilità e determinazione dei 4 ultimi arrivi della scorsa sessione invernale di mercato. Ieri sera Masina ha dimostrato di competere per la titolarità e… Leggi il resto »

Last edited 21 giorni fa by eugenio63
PaulinStantun
PaulinStantun
21 giorni fa
Reply to  eugenio63

Io continuo a pensare che sarebbe meglio che Masina e Rodriguez venissero invertiti: Rodriguez a fare il terzo (cosa che ha fatto negli ultimi 3 anni) e Masina più avanti…

Duca23
Duca23
21 giorni fa
Reply to  PaulinStantun

D’accordissimo con te ,io pensavo che Masina fosse stato preso per sopperire alla mancanza del terzino sinistro,secondo me ha un buon piede per fare i cross,inoltre rispetto a Rodriguez ha piú gamba,però li non è stato mai provato,mistero.

eugenio63
eugenio63
21 giorni fa
Reply to  PaulinStantun

La tua osservazione è plausibile, tuttavia, aldilà della bravura nei cross, ho la sensazione che anche Masina, per caratteristiche e struttura fisica, non ha la corsa per percorrere con continuità ed efficacia la corsa di sinistra, esattamente come accade all’esperto nazionale svizzero. Sulla corsia opposta al contrario Bellanova è un… Leggi il resto »

Last edited 21 giorni fa by eugenio63

Juric: “In estate ho puntato su giocatori su cui non dovevo”

Juric: “Amareggiato per Superga, un fallimento”