Mazzarri: “Zaza ha scalato posizioni. Frosinone? Ho rotto le scatole ai miei tutta la settimana”

di Andrea Piva - 8 Marzo 2019

A poco meno di 48 ore dalla sfida tra Frosinone e Torino, Mazzarri presenta la sfida in programma domenica alle 15 allo Stirpe

Conferenza di presentazione di Frosinone-Torino: come ogni settimana sarà Walter Mazzarri ad introdurre il match programmato per domenica alle 15 allo Stirpe. In terra ciociara il Toro cercherà di allungare la sua striscia di risultati utili e di approfittare degli scontri diretti delle concorrenti per l’Europa League. “Il Frosinone da quando ha cambiato allenatore ha messo in difficoltà tutti, hanno vinto con la Sampdoria a Genova, hanno perso alcune partite in casa senza meritarlo. Dobbiamo tenere conto anche che lo stadio è molto caldo e noi dovremo quindi essere al top per fare risultato a Frosinone. Rischiavamo di pareggiare anche in casa nostra, il Frosinone rispetto all’andata è anche migliorato, è una squadra che ha dei valori. Dobbiamo fare meglio che con il Chievo”.

Mazzarri: “Tutti hanno capito che si gioca in quattordici”

Mazzarri è tornato a parlare del mercato invernale: “Se prendevamo un giocatore dovevamo prenderne uno che sia davvero un rinforzo, non dovevamo prenderne uno tanto per prenderlo. Non c’era l’opportunità di far arrivare qualcuno che potesse migliorare la rosa, allora per me è stato meglio restare così”.

“Per tutta la settimana sono stato attento a rompere le scatole ai giocatori perché è vero che con il Chievo abbiamo vinto ma la partita non mi è paciuta. Potevamo fare molto meglio, questa settimana si è lavorato anche su questo aspetto, per cercare di fare una prestazione migliore”.

Sulla formazione: “Domani c’è l’ultimo allenamento e deciderò la formazione. Può darsi che qualche cambiamento ci sarà. Zaza? Il gruppo sta capendo che le partite si giocano in quattordici, che anche chi entra è importante. Zaza ora ha scalato delle posizioni importanti, se uno fa bene io poi lo faccio giocare. Così come tutti gli altri. Per la formazione di domenica terrò in considerazione tutto”.

Poi sugli infortunati: “Aina oggi è tornato in gruppo, Lukic purtroppo si è fatto male ieri e oggi ha fatto l’ecografia. Domani li valuterò entrambi e vedremo”.

“La classifica? Noi dobbiamo pensare ogni partita a fare i tre punti, senza guardare troppo la classifica. La penso così”.

Mazzarri: “Singo? Lo faremo giocare con la Primavera”

Mazzarri ha parlato anche di Singo: “Su Singo ho sensazioni buone, è giusto che magari inizi un po’ giocare, magari con la Primavera in modo che possa fare anche delle partite ufficiali, così lo vedremo meglio anche in queste partite”.

Il tecnico è poi tornato a parlare della squadra: “I giocatori mi stanno seguendo, noi lavoriamo al massimo durante la settimana per fare bene la domenica. I record e le altre cose non le guardiamo”.

“Rincon sta avendo un alto rendimento quest’anno, è un leader di questa squadra ma non è l’unico. Anche Belotti, Moretti e altri lo sono. Ho visto tanti miglioramenti da questo punto di vista”.

Poi sulla coppia Zaza-Belotti: “La coppia Zaza-Belotti? C’è anche Falque. Alla fine contano i punti, le vittorie. Noi guardiamo più i colpi della squadra che quelli dei singoli giocatori. Se in una partita segnano Belotti, Zaza e Falque ma poi perdiamo 4-3 non va bene. I colpi del singolo ben vengono, ma solo in questo contesto”.

“Se mi aspetto di più da qualcuno? No, mi aspetto di più dalla squadra. Io penso alla squadra prima che ai singoli giocatori. L’importante è che tutti siano motivati e ci aiutano a vincere”.

più nuovi più vecchi
Notificami
Cup
Utente
Cup

Della complessa ma ragionata elaborazione di Mimmo75, prendo solo il fatto che per andare in EL servono almeno 64 punti. Pur senza fare antipatiche tabelle, vuol dire che dobbiamo fare ancora 23 punti in 12 gare (1,92 a partita) che prevedono minimo 6 vittorie (+5 pareggi e 1 sola sconfitta),… Leggi il resto »

Mimmo75
Ospite
Mimmo75

Le nostre analisi, per quanto ragionate e ragionevoli, lasciano il tempo che trovano. Sono solo ipotesi, poi può accadere tutto e il contrario di tutto, nessuno ha la sfera di cristallo. Io ho volutamente ipotizzato condizioni migliori per le nostre concorrenti, proprio per tentare di ragionare solo sulle nostre forze… Leggi il resto »

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

A partire dalla prossima contro il Frosinone, dovremo giocarcele tutte come se fossero tante finalissime ognuna. I conti? Facciamoli alla fine. Il gioco ? Con Mazzarri lo sapevamo tutti fin dall’inizio che sarebbe stata così. Non è Zeman o Sacchi. Ma chi come me, per questioni anagrafiche ricorda il “Paron”… Leggi il resto »

Zaccarelli
Utente
Zaccarelli

Ce ne fossero di personaggi ancora come Nereo Rocco.
Ghe ne fusse, ciò
.

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

Altri tempi, altro calcio e…. altri uomini.

Mimmo75
Ospite
Mimmo75

Dando un’occhiata al calendario nostro e delle nostre dirette concorrenti (Roma, Lazio, Atalanta e Samp) da qui a fine stagione, ho provato a ipotizzare uno scenario estremamente positivo per loro (mai sconfitte tranne che contro i gobbi) mentre, per noi, ho ipotizzato sconfitte contro gobbi, milan e lazio. Per la… Leggi il resto »