Mazzarri: “Altri due punti buttati. Meité? Sono arrabbiato”

di Francesco Vittonetto - 29 Dicembre 2018

Le parole in conferenza stampa dell’allenatore granata Walter Mazzarri al termine di Lazio-Torino 1-1, ultima partita del 2018

Partita concitata, senza posa. Alla fine il suo Torino pareggia 1-1 sul campo della Lazio e Mazzarri valuta così la prova dei suoi: “I primi dieci minuti siamo entrati male, si è un po’ dormito, poi abbiamo fatto una grande gara contro una squadra molto forte. Purtroppo buttiamo via punti perché buttiamo via occasioni assurde: con De Silvestri la partita andava chiusa”. Sui rimpianti e sulla solidità della squadra: “Per come si interpretano le gare sono contento, ma se non si mette qualità davanti le partite non si chiudono. Poi è normale che gli altri possono pareggiare. Abbiamo preso una traversa e un palo: dobbiamo essere più precisi nell’ultimo passaggio”.

Mazzarri su Belotti: “Fa un grande lavoro”

Ancora Mazzarri, sulla fase offensiva: “A Belotti non si può dire nulla, il Gallo fa un grande lavoro, De Silvestri arriva tante volte al tiro e non è un attaccante, vuol dire che la squadra si muove bene: noi creiamo tanto con il gioco, ma poi bisogna essere lucidi e freddi. Vedi Meité, quattro contro due che perde l’opportunità”.

Mazzarri ha poi parlato dell’espulsione di Meité: “Sono arrabbiato per il rosso a Meité, non doveva fare un’ngenuità del genere. Forse era nervoso perché si era mangiato un gol in contropiede, ma non c’era motivo: eravamo undici contro dieci, stavamo dominando, non si possono commettere ingenuità simili. Forse dovevo entrare in campo a dividerli prima”. 

“Quando avevamo capito cosa fare in fase difensiva avevamo preso il predominio del gioco dovevavmo vincere la prtita. Purtroppo ho dovuto fare due cambi forzati nelle stesso ruolo, magari avrei tolto De Silvestri che aveva speso tanto. Peccato perché abbiamo buttato via altri due punti oggi dopo quelli con il Sassuolo, peccato perché partite così le devi portare a casa. Il gol sbagliato da De Silvestri? Bastava più tranquillità, magari poteva anche controllarla”.

più nuovi più vecchi
Notificami
TRAPANO
Utente
TRAPANO

Muriel al Milan.. quindi niente Zaza/Cutrone

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Soriano e Sansone in coppia al Bologna dal villareal, mancherebbe solo l’ufficialità..

tore110
Utente
tore110

Tornando al mercato o a quello che sarà il solito non mercato , mai come quest’anno un aggiustamento anche lieve a Gennaio potrebbe pesare in modo determinante, le mie speranze sono poche ma ognuno di noi che scrive qui sopra spera sempre in qualcosa di diverso altrimenti non scriverebbe affatto… Leggi il resto »

Marco
Utente
Marco

Chi se la ride di gusto quando qualcuno spera ancora che questa società di merxa provi a fare qualcosa per il Toro..può andare a fare in culo esattamente come quelli che sperano di fallire per liberarsi di Cairo..non sono dei granata ma dei pagliacci che del Toro non hanno capito… Leggi il resto »

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Applausi Marco…👏👏👏👏👏

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Sono d’accordo, non voglio mai più sentire parlare di serie B fallimento e caxxi vari…

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Nemmeno io cla….concordo.