Il difensore ivoriano è il migliore in campo tra i granata, De Silvestri è sfortunato e colpisce addirittura due pali: ecco le pagelle di Lazio-Torino

SIRIGU 6: il numero 39 granata stringe i denti e torna a difendere la porta granata. Para tutto quello che può ma si deve arrendere al missile sparata nella ripresa da Milinkovic-Savic sotto l’incrocio dei pali: su quel tiro non poteva proprio farci nulla.

IZZO 6,5: è il solito combattente, lotta, recupera palloni ed è bravo nel frenare diverse azioni della Lazio. A inizio secondo tempo è però costretto ad alzare bandiera bianca e a chiedere la sostituzione per un problema muscolare (st 6’ MORETTI 6: dura meni del previsto la sua partita, entra per sostituire l’infortunato Izzo e, circa mezz’ora dopo, a sua volta deve abbandonare il campo; st 38’ LYANCO: sv)

NKOULOU 6: altra prestazione di grande sostanza da parte del numero 33 granata. Sempre attento e puntuale. Come al solito colpisce anche per l’eleganza con cui riesce sempre a intervenire sul pallone.

DJIDJI 7: torna titolare dopo lo stop forzato contro l’Empoli. Il rientro è da applausi: la sua prestazione migliore sempre più con il passare dei minuti e nella ripresa l’ivoriano sale in cattedra con una serie di grandi interventi.

(Continua a pagina 2)


48 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lovi
Lovi
3 anni fa

Grande Djidji per aver sacrificato i gioielloni di famiglia opponendoli alla bordata laziale destinata in fondo alla rete. Due voti in più: uno per gioiello.

Hans
Hans
3 anni fa

Piva in giornaa no in pagella.
Ansaldi ha faticato un quarto d’ora poi è salito sfornando anche tre assist gol
Almeno da 6,5

tric
tric
3 anni fa

Meité sta usurpando il ruolo a Lukic. Ciò nonostante il suo primo tempo era stato molto buono. Nel secondo tempo è calato e nel finale ha degenerato. Mazzarri dovrebbe lasciare Baselli per 90 minuti perchè, se lo guarda in faccia, dovrebbe sostituirlo a metà del primo tempo. Invece secondo me… Leggi il resto »

Moretti infortunato in Lazio-Torino problema all’adduttore

Mazzarri: “Altri due punti buttati. Meité? Sono arrabbiato”