La probabile formazione del Torino: Longo vira sul 3-5-2, dubbio Verdi - Toro.it

La probabile formazione del Torino: Longo vira sul 3-5-2, dubbio Verdi

di Redazione - 17 Febbraio 2020

Verdi non si è allenato nemmeno durante la rifinitura ma proverà ad esserci: ecco la probabile formazione del Torino in vista di San Siro

Di nuovo a Milano, di nuovo contro il Milan nel giro di meno di un mese. Stavolta è il Toro di Longo quello che farà visita ai rossoneri di Pioli. Un Toro che contro la Sampdoria non è riuscito a svoltare ma che con otto giorni in più di lavoro sulle spalle proverà almeno a far vedere il cambio di mentalità e sperare che segua una prestazione degna di nota. Anche perché ai granata servono punti per allontanare quella zona retrocessione diventata molto vicina dopo gli ultimi risultati. Contro il Milan cambierà la difesa. In porta sempre Sirigu ma davanti un terzetto che probabilmente sarà composto da Bremer, Nkoulou e Lyanco.

In attacco il dubbio è Verdi

In mezzo al campo recuperato De Silvestri, sarà lui ad agire sulla destra mentre dalla parte opposta spazio ad Ansaldi, che già contro i blucerchiati era rientrato. In mezzo al campo i muscoli e la grinta di Rincon: con lui Lukic e il rientrante Baselli che potrebbe quindi esserci di nuovo dal primo minuto.

Davanti il dubbio riguarda Simone Verdi: non si è allenato né oggi né sabato per un attacco influenzale ma è partito per Milano con la squadra. Longo proverà fino all’ultimo a partire con lui e Belotti. In alternativa c’è Berenguer, prezioso jolly essendo stato provato anche come mezzala durante gli allenamenti.

Probabile formazione Torino

Ecco la probabile formazione del Torino:

Probabile formazione Torino (3-5-2): Sirigu; Bremer, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Lukic, Rincon, Baselli, Ansaldi; Verdi, Belotti. A disp. Rosati, Ujkani, Singo, Djidji, Aina, Meité, Adopo, Berenguer, Edera, Millico, Zaza. All. Longo.

Squalificati: Izzo

66 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
5 mesi fa

Ci rendiamo conto di dove ci sta portando cairo, importante imprenditore, di una squadra con quasi 60 milioni solo di diritti tv, con le plusvalenze a disposizione, dopo aver avuto 15 anni di tempo per farci crescere. È una vergogna, e vista la furbizia del personaggio, è lapalissiano che non… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Intanto la lazio di lotito, che non mi sembra un magnate del petrolio, è seconda ad un punto dai gobbi, dopo aver vinto contro di loro la super coppa e dopo aver vinto l’ultima coppa Italia. Volere è organizzazione e quest’ultima è potere. Quando invece preferisci fare i porci comodi… Leggi il resto »

odix77
odix77
5 mesi fa
Reply to  ardi06

quanti presidenti conosci diciamo piu o meno nella situazione di cairo in serie A che hanno ottenuto qualcosa? ad oggi diciamo lotito, verissimo, e percassi, e vedremo senza gasperini, ma questo è irrilevante…. gli altri a cominciare da tutti i vari presdienti americani cinesi thailandesi fondi americani che hanno combinato?… Leggi il resto »

Peterpann
Peterpann
5 mesi fa

Su Verdi non vi é alcun dubbio: é una pippa.

odix77
odix77
5 mesi fa
Reply to  Peterpann

ad oggi concordo, ma quale giocatore “offensivo” quest’anno non ha deluso? direi nessuno , belotti incluso , 4 gol su azione,….. quindi come sempre è da capire che % ha di colpe il giocatore e quante il non gioco che abbiamo visto…. ti chiedo, secondo te verdi messo solo all’ala… Leggi il resto »

Rob 62
Rob 62
5 mesi fa
Reply to  odix77

Ti rispondo io “SI potrebbe rendere meglio all’ala”, ma poi deve fare il suo mestiere che è quello di saltare l’uomo e crossare o entrare dentro l’area.
E qui non ci sono Mazzarri o Longo che tengano….

odix77
odix77
5 mesi fa
Reply to  Rob 62

assolutamente concordo….. ma se in un attacco in cui tutti giocano mediamente beben tu fai schi.fo allora è colpa tua…. in un attacco uin cui fanno tutti schi.fo ribadisco le colpe è da capire quanto siano loro….se no non ci sono alibi neanche per Bwelotti 4 gol su azione… noi… Leggi il resto »