Il difensore del Toro Moretti prima di Torino-Milan: “Stiamo anzi migliorando. Sull’impegno di ciascuno di noi non ci sono dubbi”

Insieme a Sinisa Mihajlovic e a capitan Benassi, tocca nuovamente a Emiliano Moretti intervenire in conferenza stampa, per presentare la sfida di domani del Toro contro il Milan. Il difensore granata, vista la defezione di Castan, potrebbe nuovamente scendere titolare domani, come già avvenuto in Coppa Italia e alla ripresa del campionato, domenica scorsa, in casa del Sassuolo. “Noi lavoriamo proprio tanto in settimana sui movimenti, sul modo di stare in campo, di limitare il più possibile gli attacchi avversari. La prima di campionato credo non faccia testo: ci furono errori individuali, da parte di ognuno di noi. Durante l’anno è ovvio che si migliori, è normale. Sarebbe assurdo il contrario“.

La squadra sta rispondendo meglio sotto tutti i punti di vista, offensivo e difensivo” continua Moretti. “Poi conosciamo le qualità del Milan: dobbiamo ripartire dagli errori“. “È un momento di difficoltà? Mi sembra esagerato dirlo. La squadra segue al massimo quanto le viene proposto e chiesto. È ovvio che ci siano delle volte in cui si riesce al meglio, e altre no. Ma sul lavoro quotidiano e sull’unione di spogliatoio e l’unione di intenti, penso non ci sia nessun minimo dubbio“.

È ovvio che cambiare un sistema di gioco, e una mentalità in generale, abbia bisogno di tempo. Venivamo da diversi anni a difendere in un certo modo, e ora facciamo in maniera diversa. Io come tanti altri ci siamo dovuti adeguare. Personalmente è una cosa che reputo positiva: come dicevo all’inizio, cambiare fa sì che un giocatore cresca e si completi, rendendosi utile in sistemi di gioco diversi. Sulle prestazioni persoali in crescita? A Milano penso di aver giocato bene, ma è tutto relativo: avrei preferito fare male io ma passare il turno. Parlare di un singolo è sempre molto limitante“.


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
esulegranata
esulegranata(@cesarcam)
5 anni fa

Non siamo in difficoltà, dici. Però su 15 punti disponibili ne abbiamo raccolti 4 e siamo stati eliminati dalla Coppa Italia. Allora è un trionfo camuffato molto bene.

Bischero
Bischero(@ei-fu-bischero)
5 anni fa

Come mai non gioca carlao il campione incompreso?

Bacigalupo1967
Bacigalupo1967(@bacigalupo1967)
5 anni fa
Reply to  Bischero

Carlao05 è impegnato nel derby Busca vs Caraglio.

Bacigalupo1967
Bacigalupo1967(@bacigalupo1967)
5 anni fa
Reply to  Bischero

Speriamo giochi largo sulla fascia ma così largo da star seduto in.panca da qui a giugno

Pelide
Pelide(@giovanni)
5 anni fa

Carissima redazione, spesso leggo commenti offensivi nei confronti di persone che fanno parte del Torino f.c. e vengono normalmente pubblicati, quando invece si scrive qualcosa contro qualche “strisciato”, eccovi puntuali a cancellare il messaggio. Adesso capisco qualcosa in più, per vivere bisogna genuflettersi sempre ai padroni. Che tristezza!

Benassi: “Dobbiamo migliorare a livello di testa”

Milan: 23 convocati per Montella, c’è Zapata