Gli episodi contestati di Torino-Venezia, sfida valida per la sesta giornata del campionato di Serie A: arbitra Giua di Olbia

Giua di Olbia l’arbitro designato, Preti e Giallatini assistenti, mentre c’è Maresca al Var, con Di Iorio assistente. Questa la designazione per Torino-Venezia, posticipo del sabato sera in questa sesta giornata di Serie A. A seguire gli episodi più contestati della partita.

Gli episodi da moviola

94′ ESPULSIONE DI OKEREKE
Guia ammonisce Linetty per un fallo su Okereke ma il VAR richiama nuovamente il direttore di gara. Guia cambia la propria decisione: non il giallo a Linetty ma il rosso a Okereke

89′ GOL ANNULLATO A BELOTTI
Cross di Brekalo, va di testa Belotti e pareggia. Guia richiamato dal Var annulla per fuorigioco di Pobega

Giua arbitro
L’arbitro Antonio Giua durante Torino-Lecce, Serie A 2019/2020
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-02-2022


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
pinza
pinza
3 mesi fa

Significativo il fatto che il VAR dopo parecchi minuti di attesa non annulli il gol per fuorigioco ma bensì chiami alla verifica l’arbitro lasciando a lui la decisione prova evidente che non si era sicuri del fatto che Pobega partecipasse attivamente all’azione. Purtroppo un arbitro di poca personalità ha voluto… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
3 mesi fa

Al 50 esimo ci sarebbe pure stato il secondo giallo per busio per fallo appunto da giallo su singo non dato. Poi l’arbitro ha lasciato che il venezia spezzasse continuamente la partita. Poi il gol annullato al Gallo è qualcosa di disgustoso.

tric
tric
3 mesi fa

Quest’arbitro è, come minimo, un incapace, ma credo peggio. Il fallo fischiato contro Pjaca, che era stato atterrato, è un segno di squilibrio. Tutto il resto è la logica conseguenza.

Le ultime dal Grande Torino: Ricci in panchina, torna Djidji in difesa

Torino-Venezia 1-2: il tabellino