Sirigu para tutto quello che può parare, anche un rigore a Gervinho, ma le sue parate stavolta non bastano: le pagelle di Parma-Torino

SIRIGU 7: anche questa sera è costretto agli straordinari e, nonostante le tre reti subite (senza colpa alcuna), risulta uno dei migliori in campo. E’ strepitoso per due volte su Gervinho: prima parandogli il calcio di rigore poi, nella ripresa, vincendo il duello nell’uno contro uno.

IZZO 5: giornata no per il numero 5 del Torino. Prima si fa superare in velocità da Gervinho in occasione del primo gol del Parma, poi buca l’intervento non intercettando il pallone che arriva a Cornelius sul gol del 2-2.

NKOULOU 5.5: torna in campo dopo oltre un mese dall’ultima volta. Si vede che stavolta “c’è con la testa”: gioca una partita ben diversa da quella contro il Wolverhampton. Sbaglia poco ma poi nel finale Gervinho sfonda proprio dalla sua parte.

BREMER 4,5: dopo le ultime due confortanti prestazioni Mazzarri lo conferma nell’undici titolare ma il brasiliano non ripaga la fiducia che gli viene concessa. Prima prende un giallo per un evitabile fallo a centrocampo, poi causa il rigore per un ingenuo fallo di mano, lasciando per altro il Toro in dieci.

(Continua a pagina 2)

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-09-2019


63 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mirafiori granata
Mirafiori granata(@mirafiori-granata)
2 anni fa

Anche oggi 3 gol subiti…e se per Bremer si deve dire che il rigore e doppia ammonizione sono frutto di regole nuove veramente ridicole..ieri il peggiore dietro mi è sembrato Izzo, troppi errrori di piazzamento sui gol. Commentare una partita giocata x 60min in 10 nn ha senso…Commenti sui singoli:… Leggi il resto »

AT72
AT72(@at72)
2 anni fa

Aina voto3, primo e terzo goal a 1,5 mt dalla palla da spazzare e lui guarda soltanto. Non azzecca un passaggio e non ha più neanche la velocità o non la usa visto che mi sembra molto titubante nelle sovrapposizioni.

RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
2 anni fa

Oggi più di Bremer, la partita la persa Q.M. Sul fortunoso 1-2 per noi, doveva subito togliere Verdi (mai in partita) o Meite e passare subito alla difesa a 4. Andare al riposo in vantaggio era basilare….stasera un principiante.. Verdi da inserire con piu calma, già non e’ un fenomeno,… Leggi il resto »

Ansaldi: “Espulsione ha condizionato la partita, giocare un’ora in dieci è difficile”

Mazzarri: “Siamo autolesionisti, in undici si stava giocando alla grande”