Le dichiarazioni del vice di Juric, Paro al termine di Torino-Atalanta, match terminato 2-1 a favore della squadra ospite

Passi in avanti per il Torino di Juric, insufficienti però a strappare un pareggio agli avversari. Piccoli nel finale punisce i granata sfruttando qualche disattenzione di troppo della difesa. La squadra riesce comunque a conquistarsi gli applausi del pubblico ed a rissolevare il morale. Il vice del croato, Matteo Paro, commenta così la prestazione del Toro: “Eravamo curiosi perchè i ragazzi hanno fatto un percorso importante e di applicazione e lavoro ed eravamo curiosi di vedere l’impatto con il campionato che era con una squadra forte. Hanno risposto bene. Nel calcio conta il risultato e dispiace che sia finita così. Non meritavamo di perdere. I ragazzi erano un po’ giù, ma anche soddisfatti della prestazione. Devono tenersi tutto dentro ma si deve andare avanti. Juric era contento. Quando arrivi così tante volte a concludere e creare situazioni pericolose con l’Atalanta, dispiace perdere alla fine concedendo poco. I ragazzi hanno fatto molto bene e devono essere contenti. Da mercoledì penseremo alla prossima“.

Paro: “La cosa più bella è stato l’applauso del pubblico”

L’Atalanta vive di pressing e palle rubate. Volevamo sfruttare il calcio di Vanja, giocare sulle respinte ed andare a pressare. Si è rivelata un’arma importante che ha annullato quello che loro fanno benissimo. Belotti e Sanabria sono diversi. Tony è più tecnico e si muove di più mentra Andrea è più fisico. Hanno fatto tutti e due molto bene. Anche Sanabria è andato vicino al gol. A seconda dell’attaccante, ci sono caratteristiche diverse. La squadra ha fatto bene. L’inerzia della partita è stata portata dalla nostra ed è un peccato non aver fatto risultato. I ragazzi arrivano da due anni difficili. La cosa più bella è stato l’applauso del pubblico che ha capito lo spirito della prestazione. Bisogna ripartire da quello, dal voler cambiare il trend degli ultimi due anni. Lo faremo tutti insieme. Io spesso in panchina contro l’Atalanta? Juric non lo vuole vedere Gasperini (ndr ride)

Matteo Paro
Matteo Paro
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-08-2021


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
2 mesi fa

la prestazione è stata buona , e la sconfitta brucia ma puoi anche fartene una ragione… ma devi continuare a giocare cosi… se conitnui a giocare cosi allora ci sta tutto…. non sempre avremo sfiga e gli altri cu.lo a sfruttare i soli due tiri in porta concessi…..vedremo già alla… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

Concordo con il mister, ieri partita giocata bene, a tratti meglio, molto meglio dell’atalanta Le mancavano dei titolari? Certo, ma leggersi la loro formazione significa vedere che di buoni ne avevano lo stesso. Loro ieri 2 tiri 2 gol (resto un po scettico su savic, manco il rischio di prenderne… Leggi il resto »

Trapano
Trapano
2 mesi fa

Juric è un buon allenatore, può anche fare trottare gli asini, ma non può trasformarli in cavalli.
CAIRO VATTENE

Gasperini: “Tre punti molto buoni ma non meritavamo di vincere”

Linetty: “Abbiamo giocato bene. Belotti ha dimostrato di essere un grande attaccante”