Le parole di Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, dopo il derby della Mole finito senza gol a Torino

Finisce 0-0 Torino-Juventus. A fine gara, ecco le parole di Massimiliano Allegri a DAZN: “Partita bella. Nel primo tempo abbiamo avuto delle occasioni, ma anche nel secondo. Il Torino è la quarta difesa. I ragazzi sono dispiaciuti per la mancata vittoria, ma dobbiamo continuare. Potevamo fare meglio quando avevamo la palla davanti. Vlahovic, Chiesa e Kean dovevano attaccare di più la profondità. Sul colpo di testa finale abbiamo rischiato, ma non abbiamo corso grandissimi rischi. Rabiot e McKennie sono due giocatori di grande motore. Poi ci sono anche Miretti, Nicolussi e Alcaraz: dobbiamo essere fiduciosi. Serata negativa per Vlahovic. Si tratta di un giocatore molto giovane. Quando esce dall’area e si appoggia fa molto bene. Per me è importante arrivare alla Champions, con tutta la squadra. Negli ultimi anni i giocatori usciti dalla Next Gen sono tanti”.

Massimiliano Allegri, head coach of Juventus FC, gestures during the Serie A football match between Torino FC and Juventus FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-04-2024


Juric: “Andare in Europa deve essere l’ambizione di tutti. Se non fai felici i tifosi devi toglierti”

Buongiorno: “Abbiamo dato il massimo per vincere, c’è rammarico”